04/04/2020

ROVIGO

Su Facebook diceva di essere un poliziotto ma voleva solo fare colpo sulle donne

All’uomo è stato sequestrato tutto il materiale informatico, che ora verrà analizzato dagli inquirenti

Rodigino si fingeva poliziotto su facebook per far colpo sulle donne.

ROVIGO - La Digos di Padova e la polizia postale hanno eseguito una perquisizione disposta dalla Procura della Repubblica di Rovigo nei confronti di uomo di anni 62 della provincia rodigina, indagato per il reato di furto di identità.  Si fingeva poliziotto per far colpo sulle donne.

Nell’account erano state postate numerose immagini della Polizia di Stato utilizzate evidentemente per ingannare le proprie interlocutrici nel web .

Il fatto di essere un poliziotto gli garantiva la possibilità di avere da subito la fiducia delle donne contattate sui social, ma l’inganno è stato scoperto proprio dai poliziotti veri.

Sono in corso da parte degli inquirenti le analisi dei dispositivi informatici sequestrati all’uomo per ricostruire la rete di relazioni che aveva avviato nel web e quindi mettere in guardia le donne. 

All’uomo è stato sequestrato tutto il materiale informatico, che ora verrà analizzato dagli inquirenti. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette