09/08/2020

L'INCHIESTA

Rovigo dice 'sì' alle guardie ecologiche

Moltissimi i rodigini che si sono espressi a favore della proposta per salvare l'ambiente dai vandali dei rifiuti

ROVIGO - La risposta dei cittadini è chiara e univoca: sì alle guardie ecologiche. Ai nostri microfoni, infatti, molte le persone che si sono espresse a favore della proposta congiunta di Ecoambiente e del Comune di Rovigo di combattere il fenomeno dell'abbandono di rifiuti fuori dai contenitori della differenziate con queste figure. 

La proposta è arrivata dopo l'ennesimo caso di rifiuti abbandonati fuori dai contenitori destinati alla raccolta differenziata (LEGGI QUI). Allegate alla nota stampa anche la foto dei rifiuti. 

"Proprio in questi giorni si sta completando il percorso che dovrebbe portare, già dalla prossima settimana, alla partenza del servizio di vigilanza ecologica, proprio per cercare di individuare i responsabili di simili comportamenti e far pagare loro multe salate. Già sono state acquistate le dotazioni ed è stata svolta la formazione specifica. Si tratta di pochi giorni, poi partirà un periodo sperimentale con il supporto della polizia locale e sarà già caccia aperta agli incivili che deturpano l’ambiente e fanno spendere di più i cittadini. Anche con l’uso di “armi” tecnologiche. Le cosiddette “guardie ecologiche” non avranno solo una funzione repressiva e sanzionatoria, ma saranno anche figure di ascolto, pronte a raccogliere domande e suggerimenti da parte dei cittadini. Il tutto in nome di un servizio migliore, del decoro, di un freno agli abbandoni ad ai conferimenti scorretti dei rifiuti e, alla fine, di un risparmio per tutti".

Una proposta non solo ben accolta dai rodigini, anche fortemente auspicata. "Le guardie ecologiche potrebbero davvero fare la differenza" rispondono in molti ai nostri microfoni, sottolineando anche come sia fondamentale educare la cittadinanza a una corretta raccolta differenziata, oltre che rispetto dell'ambiente. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette