05/07/2020

BADIA POLESINE

"Valentina, siamo con te"

Il Partito Democratico, con un gesto, decide di mostrare la propria solidarietà alla 19enne cinese vittima di insulti razzisti

"Valentina, siamo con te"

BADIA POLESINE - "Ferma condanna e forte indignazione ci sentiamo di esprimere come Partito Democratico per l’episodio che ha coinvolto Valentina, nostra giovane concittadina, anche lei vittima di un clima di odio e intolleranza creato ad arte da certi ambienti della società e della politica. L’integrazione e la pace sociale non si raggiunge con gli slogan che puntano solamente a creare senso di insicurezza e paura con il solo fine di raccogliere consenso elettorale, ma si devono percorrere dei lunghi processi di dialogo e confronto per evitare che vengano a crearsi nella società  discriminazioni e ghettizzazioni". Così recita la nota stampa del Partito Democratico di Badia Polesine.

"Siamo convinti che non assisteremo ad una forte ondata di indignazione popolare, o a compulsivi tweet di condanna di questo riprovevole gesto. Noi decidiamo sempre di schierarci con i più deboli, anche in questo caso senza sé e senza ma,
come lo faremo anche domani e nei prossimi giorni. Giunga a Valentina e a tutta la sua famiglia il nostro abbraccio più sincero e le nostre scuse più profonde per non essere riusciti ancora a creare una società italiana del terzo millennio: aperta, giusta e tollerante". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette