12/08/2020

TRECENTA

"Potete non pagare subito, chiedete chiarimenti"

Molti cittadini si sono visti arrivare una tassa "in più" da pagare a fine anno. Bianchini: "Perché il sindaco ha fatto questa scelta?"

"Potete non pagare subito, chiedete chiarimenti"

TRECENTA - "In questo ultimo periodo fra il mese di dicembre 2019 e i primi giorni del 2020 a molti cittadini di Trecenta è stata inviata da parte dell’amministrazione comunale ed in particolare dall’Ufficio Tributi la comunicazione avente per oggetto 'Attribuzione natura di area edificabile' con la quale, dopo che l’amministrazione comunale ha approvato il Piano degli Interventi, in applicazione dell’art. 31, comma 20, della Legge 27/12/2002 n. 289 sono stati individuati ed elencati terreni e/o enti urbani censiti a catasto ai quali è stata attribuita d’Ufficio la natura di area edificabile, nella stragrande maggioranza con la destinazione urbanistica 'B1 residenziale di completamento' con il relativo valore in Euro ai fini ICI per l’anno 2019". Lo spiega Gilberto Bianchini, capogruppo dell'opposizione in consiglio comunale a Trecenta.

"Inoltre - prosegue - per accentuare la preoccupazione nei cittadini nella comunicazione è stata inserita in grasseto la frase 'Si invitano i contribuenti a controllare e/o integrare i versamenti eseguiti nel 2019 a titolo di Imu e Tasi sulla base dei dati comunicati con la presente in quanto l’edificabilità derivante dalla approvazione del Piano Interventi decorre dal 01.01.2019".

In realtà, spiega Bianchini, pagare immediatamente non è obbligatorio, dal momento che i cittadini possono rivolgersi a un geometra per presentare osservazioni o chiedere aggiustamenti. "Siamo a conoscenza - prosegue Bianchini - che tanti altri Comuni hanno approvato il Piano Interventi senza applicare la Legge per l’individuazione di nuove aree edificabili in particolare aree B1 residenziali di completamento con valore economico consistente ai fini Ici. Allora sorge spontanea una domanda: perché il Sindaco Laruccia e tutta la maggioranza hanno fatto questa scelta?".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette