31/03/2020

ROVIGO

"Ztl? Prima i parcheggi"

La proposta è arrivata dall'amministrazione. Ma i commercianti storcono il naso

ROVIGO - La proposta era emersa, a inizio settimana, durante una conferenza sulle polveri sottili. In questa occasione, infatti, l'amministrazione, per voce dell'assessore all'ambiente, Dina Merlo, aveva anticipato l'intenzione di ampliare la ztl. Questo renderebbe Rovigo una città più pedonabile, rendendola, anche, meno inquinata. 

Una misura che andrebbe a toccare in prima persona tutti i cittadini, ma che potrebbe impattare in particolare i commercianti. In molti, infatti, ai nostri microfono hanno storto il naso e non si sono dichiarati entusiasti della proposta.

"Prima bisogna risolvere il problema dei parcheggi" hanno risposto tanti. Una questione non nuova e non sottovalutata dall'amministrazione che, oltre all'ampliamento della ztl, ha annunciato che è stato affidato un incarico per studiare la possibilità di rendere maggiormente “pedonabile” la nostra città. Incarico che comprenderebbe anche un piano del traffico aggiornato, un rilancio del centro storico e un piano serio di parcheggi nelle zone adiacenti alla ztl.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette