14/08/2020

IL CASO

"Hanno rubato i fiori per metterli su un'altra tomba"

Rabbia a Badia Polesine per un orrendo gesto compiuto nel cimitero locale

"Hanno rubato i fiori per metterli su un'altra tomba"

Foto d'archivio

BADIA POLESINE - Purtroppo i furti nei cimiteri del Polesine ormai sono all'ordine del giorno. Un nuovo caso è stato segnalato nel cimitero di Badia Polesine dove questa volta probabilmente non sono stati i malviventi a compiere il malfatto. Se, infatti, generalmente vengo rubati i vasi o le decorazioni di rame da ladri "seriali" che girano nei cimiteri proprio con questo scopo (rubare oggetti di valore per rivenderli), questa volta a sparire sono stati i fiori. 

Quanta amarezza, tristezza e rabbia hanno colpito i familiari che, arrivati in visita al proprio caro defunto, hanno trovato la tomba "depredata" dai fiori. E la rabbia è aumentata nell'accorgersi che, quei fiori che loro erano sicuri di aver comprato per il proprio caro l'ultima visita, erano rimasti in cimitero, ma erano stati spostati su un'altra tomba.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette