08/07/2020

Calcio Serie D

L’Adriese vola al terzo posto

Grazie al successo sul campo del Montebelluna, i granata sono al terzo posto. Debutto per il nuovo arrivo: Cherif Karamoko, ex Padova, una presenza in Serie B.

L’Adriese ora è sul podio

ADRIA - Un inizio d'anno con il piede giusto per l’Adriese che centra un successo in trasferta che mancava da quattro partite. Tanti infatti erano stati i ko subìti fuori dalle mura amiche del "Bettinazzi", prima della vittoria in rimonta strappata sul campo della compagine del Montebelluna.

Il risultato finale di 2-1 della formazione granata è frutto di un primo tempo sottotono, ma di una grande reazione nei secondi 45’ che ha permesso così di portare a casa il pieno bottino al termine della sfida.

Eppure la sfida valida per la prima giornata di ritorno del girone C di Serie D si era messa in salita quando i trevigiani si sono portati avanti con la rete di Nchama, dopo appena 3’ dal calcio d’inizio. Lì i ragazzi di mister Luca Tiozzo hanno resistito alla sfuriata dei biancazzurri ed hanno colpito poco prima della fine del primo tempo, rimettendo tutto in equilibrio con il gol di Florian: un pareggio che ha fatto rientrare in campo l’Adriese con maggior piglio fino a completare la rimonta sui padroni di casa, ancora con Florian che ha così coronato una domenica da protagonista.

Al triplice fischio quindi sono arrivati tre punti in saccoccia, un successo che ha permesso ai granata di risalire fino alla terza posizione in graduatoria di questo raggruppamento. Adesso infatti è solamente di due punti lo svantaggio rispetto alla seconda piazza occupata dal Legnago Salus, mentre la vetta della classifica dista nove lunghezze ed è sempre in mano al Campodarsego.

Proprio nel match di domenica ha anche fatto il suo esordio ufficiale il nuovo arrivo in casa granata. Stiamo parlando del centrocampista guineano, classe 2000, Cherif Karamoko proveniente dal Calcio Padova, per lui anche una presenza nel campionato di Serie B, che ha esordito nel match sul campo del Montebelluna entrando a 10' dal termine.

Archiviata questa vittoria l'Adriese tornerà oggi al lavoro per prepararsi in vista del prossimo appuntamento di sabato, visto che la seconda giornata di ritorno si disputerà in anticipo per il turno settimanale previsto per il mercoledì seguente. E la sfidante dei granata, che si presenterà allo stadio “Bettinazzi”, sarà il Mestre guidato in panchina dal tecnico Giampietro Zecchin. Gli arancioneri saranno determinati ad espugnare le mura amiche degli etruschi tenendo anche conto che i tre punti gli garantirebbero l’aggancio in classifica proprio nei confronti della prossima avversaria. Un altro test importante quindi per i ragazzi di mister Luca Tiozzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette