29/03/2020

VILLADOSE

Le amministrazioni collaborano per la grande recita natalizia

Il dirigente: “Con questi eventi diamo forza all’idea che la comunità possa essere più forte unendo le energie"

VILLADOSE - Una settimana densissima per l’Istituto Comprensivo di Villadose, quella che ha preceduto il Natale 2019, una settimana come mai si era vista, da Gavello a Ceregnano, da Villadose a San Martino di V. – Uno straordinario movimento di scuola e famiglie, scuola e territorio.

Eh sì perché le varie collaborazioni con le associazioni di volontariato, le quattro Amministrazioni comunali (Gavello, Ceregnano, Villadose e San Martino di V.) e le Parrocchie hanno permesso di organizzare eventi di enorme portata con grandissima partecipazione ed esiti mai visti finora.

Si è iniziato lunedì 16 con una chiesa di Villadose stracolma di gente per il concerto degli alunni della secondaria e delle quinte della Primaria. Un concerto guidato dall’impareggiabile professionalità dei docenti e degli alunni dell’Indirizzo Musicale. Indirizzo Musicale che si è ripetuto il giorno dopo, sempre davanti ad una platea strapiena, nella chiesa di Ceregnano per gli allievi “musicisti” della locale scuola secondaria, accompagnati anche dai cori delle quinte primarie di Gavello e Ceregnano.

Anche San Martino di Venezze si è sintonizzato sulle note musicali: il 17 dicembre, riempiendo il ogni posto il nuovissimo “Forum” con gli alunni e le famiglie della scuola Primaria nella riproposizione, assai riuscita, dei più noti brani natalizi. Il giorno dopo, sempre al Forum con alunni e familiari della scuola secondaria, presentando una performance variegata su percorsi di scuola e il tema del Natale.

La Primaria di Ceregnano, invece, il 20 dicembre, ha incentrato la strada del Natale su una tematica forte....”La guerra in Siria spiegata ai bambini”, presso la sala polivalente del Comune. La primaria di Villadose, il 21 dicembre doveva andare in chiesa parrocchiale ma per il maltempo si è invece fermata al Polo scolastico, proponendo  un’Accademia di Natale, intarsiata su brani e tematiche natalizie e di scuola.

Ed anche le Infanzie hanno dato il contributo alla lunga settimana di arrivo al Natale. Se l’Infanzia di San Martino ha scelto di far festa con le famiglie in tre distinti momenti a scuola, a Ceregnano si è andati nuovamente in chiesa, venerdì 20 dicembre. A Gavello giovedì 19 dicembre in Sala Beda sul tema del “Sogno di Natale” e l’Infanzia di Villadose in Chiesa parrocchiale venerdì 20 di primo pomeriggio.

Ogni evento in stretta collaborazione tra Istituto Scolastico, Amministrazioni comunali,associazioni varie del territorio e Parrocchie. Momenti importanti di crescita per tutta la comunità scolastica e la comunità locale. “Con questi eventi – ha rimarcato in vari momenti il Dirigente prof. Osvaldo Pasello – diamo forza all’idea che la comunità possa essere più forte unendo le energie. Forte e in grado di superare in crescita quei  conflitti, grandi e piccoli, che sono purtroppo il leitmotiv del nostro tempo. Grazie di cuore alle quattro Amministrazione comunali dell’Istituto, ai Parroci e alle associazioni che hanno collaborato con noi ”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette