27/11/2020

RUGBY ROVIGO DELTA

Rossoblù in campo contro la Lazio

I Bersaglieri, primi della classe, sabato sul campo del fanalino di coda della classifica di Top 12

Casellato: "Vogliamo e dobbiamo pretendere di più"

ROVIGO - La formazione della Femi Cz Rugby Rovigo Delta sarà la prima a scendere in campo per inaugurare il nuovo anno del campionato Peroni Top12. I Bersaglieri, guidati in panchina dal coach Umberto Casellato, saranno di scena già sabato alle 14 allo stadio “Giulio Onesti” di Roma contro la compagine casalinga dalla Lazio 1927. La più classica delle sfide “Davide contro Golia” visto che i padroni di casa biancocelesti occupano la posizione di fanalino di coda di questo raggruppamento, mentre i rossoblù sono primi in solitaria con le sette vittorie consecutive ottenute nell’avvio di questa stagione.

Occhio però alle sorprese perché, anche se il match si presenta agevole sulla carta, gli avversari sono una di quelle squadre che non mollano mai fino al termine della partita e vorranno portare a casa punti utili per l'obiettivo salvezza. Il coach Umberto Casellato, come ha dichiarato, conosce tutte le insidie di una sfida come questa e avrà come priorità quello di mantenere la tensione e la concentrazione al massimo anche nel corso degli allenamenti che precedono questo appuntamento.

A livello di formazione mancheranno sicuramente Matteo Moscardi e James Ambrosini: il primo si è procurato una distorsione alla caviglia nel match contro il Viadana, il secondo sta recuperando da un infortunio muscolare.

La Femi Cz Rugby Rovigo Delta dunque andrà a caccia dell’ottavo successo, un modo per dare un chiaro segnale alle più dirette inseguitrici lontane solamente di una lunghezza. Il Calvisano, campione in carica, sarà di scena in trasferta contro il Viadana, mentre il Valorugby Emilia scenderà in campo tra le mura amiche contro la compagine del Rugby Colorno.

Ecco le designazioni dell'ottava giornata del campionato Peroni Top12: Lazio Rugby 1927- Femi Cz Rovigo sarà diretta da Riccardo Angelucci di Livorno; Im Exchange Viadana 1970-Kawasaki Robot Calvisano da Matteo Liperini di Livorno; Valorugby Emilia-Hbs Rugby Colorno da Emanuele Tomò di Roma; Mogliano Rugby 1969-Fiamme Oro Rugby da Andrea Piardi di Brescia; Argos Petrarca-Lafert San Donà da Gianluca Gnecchi di Brescia; Sitav Rugby Lyons-Toscana Aeroporti I Medicei da Marius Mitrea di Udine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette