29/09/2020

STIENTA

Davis sfiora il colpaccio ai “Soliti ignoti”

Raddoppia la posta in palio ma sbaglia l’ultima risposta. “Ma che grande emozione”.

Va a vuoto il colpo polesano ai “Soliti ignoti”

STIENTA - Davis Colombo, 41 anni, rodigino di nascita ma stientese di adozione da circa 8 anni, è stato protagonista della puntata di lunedì de “I soliti ignoti”, nota trasmissione di Rai Uno, condotta da Amadeus.

Sposato da 16 anni con Roberta Cicu e padre di Lorenzo, 15 anni, e Michele, 13, non è riuscito a portare a casa gli 86mila euro di montepremi ma ha comunque fatto una bella figura arrivando ad un passo dalla vittoria finale.

L’emozione nel vedersi in tv sulla Rai in prima serata è grande - racconta lo stesso Davis - soprattutto se sei abituato a guardare tutte le sere il programma giocando da casa con i tuoi familiari cercando di indovinare. Ma quando all’improvviso vieni catapultato negli studi Rai di Roma tutto cambia”.

Il gioco non comincia benissimo per il nostro Davis, che sbaglia subito il primo ignoto. Ma poi recupera e, tra alti e bassi, tra una battuta e l’altra con Amadeus, la partita continua e alla fine il montepremi arriva a 43mila euro. “Avevo annunciato a casa, ai miei familiari - spiega - che se un giorno avessi partecipato, alla fine avrei raddoppiato il montepremi e sono così arrivato alla bella cifra di 86mila euro in palio”. Purtroppo il “parente misterioso” sul quale Davis aveva puntato tutto, non era quello giusto e il sogno è svanito in un attimo, quando è stata pronunciata la fatidica frase “No, non sono io…”.

“E’ stata comunque un’esperienza bellissima - conclude Davis - è un gioco e va preso per quello che è, ma allo stesso tempo per me è stata anche un’esperienza formativa. E’ successo tutto così in fretta, che solo oggi, che mi rivedo in tv, realizzo che era tutto vero”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette