06/04/2020

RUGBY

Casellato: "Vogliamo e dobbiamo pretendere di più"

Il coach dei Bersaglieri, in testa al campionato, tiene alta la concentrazione in vista del match con la Lazio 1927

Casellato: "Vogliamo e dobbiamo pretendere di più"

Un inizio di stagione da incorniciare per la Femi Cz Rugby Rovigo Delta. Dopo la delusione dello scorso anno con la sconfitta in finale contro Calvisano, i Bersaglieri sono partiti con l’acceleratore innestato nelle prime sette giornate del campionato Peroni Top 12. Con il recente successo per 31-10 sul Rugby Viadana, allo stadio “Battaglini”, i rossoblù hanno inanellato sette vittorie consecutive e si trovano al comando della classifica con un punto di vantaggio sul duo formato da Valorugby e Calvisano. Prima del prossimo impegno, fissato per sabato 4 gennaio in casa della Lazio, il coach Umberto Casellato ha stilato un bilancio di questo avvio.

“La prima parte di stagione è più che positiva dal punto di vista dei risultati, sotto l’aspetto del gioco prodotto dalla squadra, però tutti noi vogliamo e dobbiamo pretendere di più - le parole di Casellato - sicuramente da un punto di vista caratteriale il gruppo ha risposto quasi sempre presente, solo a Colorno in campionato e nel ritorno della semifinale di Coppa a Viadana siamo stati abbastanza superficiali tutti, dalla squadra allo staff. Nel primo tempo con Calvisano, senza apertura di ruolo, e gli ultimi secondi delle partite con San Donà, dove abbiamo vinto all’ultima azione, e Viadana domenica dove abbiamo preso il bonus offensivo all’ultima azione, tutti momenti dove abbiamo dimostrato di avere gli attributi e soprattutto le motivazioni giuste”.

“Questa settimana siamo abbastanza fortunati perché il primo giorno dell’anno è stato di mercoledì, giorno che abitualmente facciamo riposo, quindi torneremo in campo domani con una doppia seduta mattina e pomeriggio e l’ultimo allenamento il venerdì mattina” spiega il coach dei Bersaglieri. “Il tutto in vista della trasferta a Roma con la Lazio, non sarà facile con un’altra settimana interrotta dalle feste e bisognerà affrontarla con molta concentrazione e attitudine” conclude.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette