10/07/2020

ROVIGO

Il sindaco riassume le regole per la festa di Capodanno in piazza

Festa sì, ma con una serie di divieti per la sicurezza del pubblico e il rispetto reciproco

ROVIGO - "La prima raccomandazione è quella di divertirsi, ma facciamolo usando la testa". E' la raccomandazione che il sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo rivolge alla cittadinanza, nelle ore precedenti la grande festa che si terrà in piazza a Rovigo. Il programma è estremamente ricco: dalle 20.30 musica sul grande palco allestito davanti a Palazzo Nodari, con band principale la formazione degli Ostetrika Gamberini e, a supporto, due giovani band rodigine, individuate nei giorni scorsi al termine della apposita selezione. Il dj set, invece, sarà affidato al popolare Jimmy Cash.

L'area della festa sarà delimitata e vigilata da personale di sicurezza e, al suo interno, sarà necessario osservare alcune norme di sicurezza e rispetto reciproco. Tra queste, anche il divieto di fumo, così come quello di utilizzare botti, petardi e altri artifici pirotecnici. Artifici che, comunque, l'amministrazione consiglia di usare il meno possibile anche sul resto del territorio comunale, pensando ai danni e allo spavento che provocano agli animali.

A completare il quadro, in un raggio più ampio rispetto alla semplice area della festa, l'ordinanza che vieta di "somministrare e/o vendere bevande alcoliche e non, in bottiglie, contenitori o bicchieri di vetro e lattine su tutta l'area occupata dalla manifestazione, dalle 20 del 31 dicembre 2019 alle 2 del primo gennaio 2020". Il divieto si estende fino al raggio di cento metri dall'area esterna al perimetro della stessa, da almeno un'ora prima dell'inizio e fino all'ora successiva al termine. "La decisione - spiega la nota del Comune - è stata presa al fine di assicurare il corretto svolgimento dell'evento, evitando comportamenti pericolosi per l'incolumità pubblica".

Gli esercenti dei locali del centro resteranno aperti, per la durata della festa, a disposizione dei presenti ed è stato curato l'allestimento, in piazza Vittorio Emanuele, lato Gran Guardia, di bagni chimici

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette