29/09/2020

CEREGNANO

Il dono dei motociclisti per i pescatori e le famiglie in difficoltà

Il motoclub Fiamme del Polesine ha raccolto 5mila euro per aiutare 15 famiglie polesane e i pescatori della Sacca

In moto per raccogliere fondi

CEREGNANO - Il motoclub Fiamme del Polesine, con sede a Ceregnano, con l’uscita del 23 dicembre, la classica “Motobabbo”, ha tracciato il bilancio di un anno sempre in prima fila, per aiutare gli altri. Con questa uscita,infatti, si chiude definitivamente l’anno motociclistico, che quest’anno ha visto programmare, oltre ai vari raduni motociclistici, le uscite domenicali, in particolare quelle di alcuni giorni, a Medjugorje, in Toscana, Sardegna, al lago Santa Croce.

“Siamo riusciti - spiegano i soci - grazie ai soci, a raccogliere la somma di circa 5mila euro, che hanno dato la possibilità di aiutare 15 famiglie della provincia di Rovigo, portando personalmente generi alimentari, aiutare la scuola d’infanzia del Comune di Ceregnano, la Croce Verde di Adria, ma anche il consorzio pescatori della sacca di Scardovari”.

“Con questo comunicato - spiega la nota - il presidente con il direttivo vogliono dire Grazie a tutti gli iscritti, simpatizzanti e coloro che in vari modi sostengono il nostro progetto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette