24/09/2020

SANITA'

Un aiuto per le famiglie dei ragazzi disabili. Si comincia con un questionario

Il progetto dell'Ulss è stato avviato per conoscere esigenze e problematiche delle persone con disabilità

96935

ROVIGO - Sono circa un migliaio le famiglie che fanno parte del nuovo importante percorso attivato dall’Ulss 5 Polesana, in collaborazione con la Fondazione Cariparo e la Fondazione “Zancan”. Il progetto è stato avviato per approfondire e conoscere esigenze e problematiche delle persone con disabilità. Da qualche tempo sono stati spediti i questionari e stanno giungendo le prime risposte. Attraverso questo studio ci si propone di contattare le persone e le famiglie che affrontano quotidianamente i problemi della disabilità, attraverso la compilazione di un questionario per capire quanto i servizi erogati siano adeguati e quali risposte potrebbero essere migliorate. Si guarda cioè alla situazione attuale e futura e soprattutto a come potranno essere sviluppate soluzioni di vita indipendente per le famiglie.

L’indagine affronta problemi molto delicati e non facili, spesso sofferti ed è volta ad individuare soluzioni sostenibili e accessibili, cioè alla portata di tutti, anche di chi non ha capacità economiche per affrontare una vita autonoma.

Lo studio affronta il tema del passaggio “dal durante noi al dopo di noi”, per affrontarlo valorizzando le capacità dei servizi, delle famiglie, degli enti no profit e del volontariato. Obiettivi dello studio sono aggiornare le conoscenze sulle condizioni di disabilità, comprendere meglio i bisogni delle famiglie e delle persone con disabilità, approfondendo le positività e le criticità, approfondire le caratteristiche e le capacità attuali dell’offerta pubblica e privata no profit; conoscere la domanda potenziale di risposte di vita indipendente; confrontare diverse soluzioni di vita autonoma e la loro sostenibilità economica.

Le famiglie possono rispondere al questionario utilizzando la rete internet o compilando il formulario cartaceo. Tutti i dati raccolti vengono trattati in modo aggregato, rigorosamente anonimo, nel pieno rispetto delle leggi a tutela della privacy, per gli esclusivi scopi dello studio. Al termine dello studio, i risultati saranno presentati e discussi con tutti gli interessati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette