07/04/2020

NATALE

Innovazione e tradizione, il presepe di Grignano

Una tradizione che dura da oltre trent'anni. Quest'anno, tra le statuine e gli scorci, anche alcuni elementi realizzati con la stampante in 3d

GRIGNANO POLESINE - Anche quest'anno, il gruppo presepisti di Grignano ha realizzato il presepe di Natale.

È una tradizione che nel paese delle Comune va avanti da più di trent'anni. Ogni anno il gruppo si ritrova e pensa a un nuovo progetto di presepe, che sia diverso da quello degli anni precedenti e che introduca alcuni elementi di novità. Successivamente inizia la fase operativa, con l'allestimento del cantiere e l'inizio ufficiale dei lavori.

Momento clou per i presepisti è la nottata del 23 dicembre quando i lavori proseguono finché il presepe non è completo - spesso si parla delle prime ore della mattina - e si posizionano le statuine. La comunità di Grignano può così svegliarsi la mattina del 24 dicembre, vigilia di Natale, ogni anno con un presepe diverso. 

Quest'anno la "tirata" dei presepisti è durata fino alle 5 di mattina. Una delle particolarità dell'edizione 2019 è la presenza di alcuni elementi - come botti, asce e accette - stampati con la stampante in 3d e poi colorati ad acrilico.

Per la comunità è una tradizione molto sentita e apprezzata per il tempo, l'impegno, l'ingegno e la creatività che il gruppo mette a disposizione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette