21/09/2020

Porto Viro

Otto immobili da alienare per il comune

Oltre 2,1 milioni di euro la base d'asta

Riecco le alienazioni per far cassa

PORTO VIRO - Sono otto gli immobili di proprietà del Comune di Porto Viro a essere messi in vendita per fare cassa, per un valore di oltre 2 milioni e 100mila euro. Una determinazione ha stabilito l’elenco degli immobili comunali da alienare. Si tratta di quelle aree o di quei complessi dei quali il Comune di Porto Viro ha scelto di fare a meno perché inutilizzate, ma che potrebbero essere un investimento per cittadini o imprenditori. I beni verranno venduti attraverso un’asta pubblica da effettuarsi per mezzo di offerte segrete in aumento rispetto al prezzo di base d’asta.

Ecco, nello specifico, gli otto lotti in vendita: l’area lungo la strada statale Romea ex Madrugada, 2.850 metri quadrati di area produttiva e commerciale di completamento a un valore di 199.500 euro di base d’asta; l’area Italia Zuccheri, 42.500 metri quadrati di area produttiva e commerciale a un milione e 245mila euro; un’area di 1.415 metri quadrati lungo la Romea a 99.050 euro; l’area tra via Murazze e via Pavese, zona semiestensiva, di 2.080 metri quadrati a 166.400 euro; l’ex Biblioteca, 172 metri quadrati, a 137.600 euro; via Stradonazi, una strada per capirci, di 5.188 metri quadrati a un valore di 181.580 euro; il verde pubblico di via delle Industrie, 502 metri quadrati a 15.060 euro; l’area di via Matteotti vicina al cimitero, 800 metri quadrati a 56mila euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette