08 Novembre 2019 08:30

TAGLIO DI PO

Lo spettacolo del Delta tra musica e canto

Appuntamento con il coro del Delta in Sala Conferenze "G. Falcone" sabato sera 9 novembre


TAGLIO DI PO – “Il Delta – acqua, terra e genti… in musica e canto” è lo spettacolo che il Coro Voci del Delta di Taglio di Po offrirà al pubblico presente in Sala Conferenze “G. Falcone” sabato sera 9 novembre, con inizio alle ore 20.45. Lo spettacolo di canto, immagini e parole, sotto la direzione artistica del direttore del coro Marco Ruzza, sarà un omaggio del sodalizio corale tagliolese al territorio e alla gente del Delta di cui il coro, fin dalla sua fondazione avvenuta 40 anni fa, ne è fiero ambasciatore.

“Quando abbiamo pensato a che tipo di concerto offrire al nostro pubblico in occasione della ricorrenza del
40° anniversario di fondazione – spiega il direttore Marco Ruzza – ci siamo concentrati nel cercare di realizzare non il solito evento celebrativo fine a sé stesso ma, anzi, abbiamo preparato uno spettacolo
a tutto tondo dove la narrazione, accompagnata alle immagini e incastonata all’interno dei brani corali più a noi congeniali, potesse esaltare il magnifico mondo che ci circonda, nello specifico il territorio del Delta, di cui il coro Voci del Delta è ambasciatore in ogni suo concerto e trasferta anche al di fuori dei confini provinciali e regionali”.

Celebrare il Delta, con i suoi paesaggi e le storie della sua gente – prosegue il presidente del coro Luciano Corradin – è un modo speciale per celebrare il nostro 40° anniversario di fondazione. Esaltare questo ambiente, sospeso tra terra e acqua, per noi vuol dire esaltare anche la sua gente, umile e laboriosa, della quale tutti noi coristi ci sentiamo di far parte. Per noi è anche un modo per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito e sostenuto, dal 1979 ad oggi, alla nascita e la crescita del coro, ricordando in particolare
coloro che non sono più tra noi, primo fra tutti il primo maestro-fondatore Egi Pregnolato, senza il quale oggi il coro non esisterebbe.”

L’appuntamento è quindi per sabato sera alle ore 20.45 presso la Sala Conferenze “G. Falcone” in Vicolo Oroboni, sopra la Biblioteca Comunale di Taglio di Po.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.