07 Novembre 2019 14:31

FTGI RUGBY POLESINE

La Franchigia under 16 perde senza combattere



FRASSINELLE – Under 16 della FTGI Rugby Polesine che domenica scorsa, presso l’impianto S. Malin di Frassinelle Polesine ospitava il Rugby Mogliano Veneto. Partita che è finita con la vittoria del Mogliano con il punteggio netto di 0 a 45.

Tuttavia la Franchigia polesana era partita bene provando a sviluppare il suo gioco e cercando di mettere in difficoltà gli avversari quando avevano la palla. Sul punteggio ancora di 0 a 0 i ragazzi di Vittorio Golfetti e Dario Bernardinello stavano anche marcando una meta con una bella corsa sull’aut di sinistra di Anas Chaffaq che stava recuperando l’ovale su calcio di liberazione ma veniva placato alto a meno di 5 metri dalla meta.

Per questo episodio l’arbitro ha sanzionato con il cartellino giallo il giocatore del Mogliano reo dell’infrazione ma probabilmente l’episodio ha dato la sveglia alla formazione trevigiana che poco dopo ha marcato la prima meta della giornata, replicata ad una manciata di minuti dalla fine del tempo.

Primo tempo che si chiude con il vantaggio del Mogliano per 14 a 0. Inizio di ripresa che vede i ragazzi polesani scomparire dal campo e con il Mogliano che riesce a varcare la linea di meta per altre cinque volte e fissare il risultato finale sul 45 a 0.

A fine gara allenatori polesani piuttosto contrariati con Vittorio Golfetti che afferma: ‘Spero si sia trattato soltanto di un episodio negativo perché oggi i miei ragazzi non sono proprio scesi in campo. La mancata assegnazione nel primo tempo della meta tecnica non deve essere un alibi. Oggi non ho visto da parte dei ragazzi voglia di giocare, attitudine e soprattutto è mancata completamente la difesa. Credo che avremmo diverse cose da approfondire in settimana.’

Sono scesi in campo: Giammarco Camellini, Lorenzo Braggion, Diego Ferraresi, Tommaso Grendene, Anas Chaffaq, Mattia Gorzoni, Fabrizio Pedrini, Matteo Ferrari, Gabriele Ferrari, Filippo Bisan, Filippo Schiavon, Diego Gatto, Simone Viaro, Pietro Mottaran e Andrea Navarri.

Sono subentrati: Luca Bazzan, Davide Salvan, Mirko Rossi, Pietro Gnani, Tommaso Manoli, Eric Bellinello ed Edoardo Cobianco.

Il prossimo impegno è previsto per domenica 10 novembre, in trasferta, con l’avversario che deve ancora essere indicato dal Comitato Regionale Veneto in attesa del completamento delle classifiche della prima fase di barrage.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.