09 Ottobre 2019 07:49

RUGBY ROVIGO DELTA

Il gigante ora veste rossoblù



ROVIGO – La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta ha concluso l’accordo con la seconda linea sudafricana Lubabalo Mtyanda, che in Sud Africa è conosciuto come “Giant” (gigante) per le sue imponenti dimensioni fisiche. Sono già state avviate le pratiche per l’ottenimento del visto di soggiorno e per il suo arrivo in Italia che dovrebbe avvenire ai primi di novembre. Si tratta di una seconda linea di grande esperienza che ha militato in competizioni di alto livello mettendosi in mostra come giocatore di particolare efficacia nelle fasi statiche di conquista. Con l’arrivo di Mtyanda la mischia della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta si ritrova con la presenza di tre giocatori sudafricani nei primi cinque uomini con un innesto di fisicità e di qualità che dovrebbe migliorare la competitività del pack rossoblù.

Queste le parole di coach Umberto Casellato:”Diciamo che con Giant pensiamo e speriamo di aver preso un giocatore che ci porti esperienza, peso e centimetri in touche per fare un ulteriore salto di qualità, anche se stiamo lavorando molto bene sia in touche che in mischia e i risultati si vedono di settimana in settimana. La società ha fatto un’ulteriore sforzo per rendere la squadra ancora più competitiva, sappiamo comunque che bisognerà lavorare ancora più duro, perchè ci sono molte squadre che lotteranno per i primi posti. Siamo comunque sereni e sicuri di essere una tra quelle squadre che lotteranno per le prime 4 posizioni. Il campionato è molto lungo e per questo abbiamo cercato di rendere la rosa più lunga della scorsa stagione e pensiamo ancora più competitiva, poi come sempre sarà il campo a dare le sentenze .

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.