09 Ottobre 2019 09:40

PUNTO CONFINDUSTRIA

Guida alla rivoluzione digitale

Venerdì 11 ottobre si terrà il convegno organizzato per illustrare gli incentivi del piano imprese 4.0 alle aziende


ROVIGO – Il progresso tecnologico è uno dei principali fattori di competitività per le aziende. In questo contesto, assume rilevanza strategica la conoscenza delle misure che favoriscono l’innovazione, a partire dagli incentivi previsti dal Piano Nazionale Impresa 4.0. È questo il tema al centro del seminario che si terrà venerdì 11 ottobre alle ore 15 nella sede di Punto Confindustria Srl, a Rovigo.

La prima parte del convegno sarà dedicata alla trasformazione digitale nelle PMI. Interverranno Patrick Beriotto, Direttore Marketing e Comunicazione Warrant Hub – Tinexta Group ed Elena Miotto, della Business Unit Credito, Finanza & Innovazione di Punto Confindustria Srl. In seguito, Pierpaolo Cavani, Responsabile Uffici Studi Warrant Hub – Tinexta Group, Valentina Campagiorni, Innovation & IP Manager di Warrant Innovation Lab – Warrant Hub – Tinexta Group e Marika Gazzi della Business Unit Credito, Finanza & Innovazione di Punto Confindustria Srl presenteranno gli incentivi disponibili.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del progetto PID (Punto Impresa Digitale), promosso dalla Camera di Commercio di Venezia Rovigo, che mira a divulgare fra le attività produttive del territorio la consapevolezza delle opportunità di crescita legate alla quarta rivoluzione industriale. Anche Punto Confindustria Srl ospita, nella sede di Rovigo, uno sportello PID. Il presidio contribuisce a diffondere i servizi e-gov, le opportunità derivanti dalle più recenti tecnologie e offre alle aziende un primo orientamento, indirizzandole verso gli altri attori del network 4.0: dai centri di competenza agli innovation hub accreditati.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.