10 Settembre 2019 14:05

LAVORO ROVIGO

Dieci posti di lavoro per i disoccupati

Il progetto approvato dalla giunta comunale di Edoardo Gaffeo


ROVIGO – “Promuovere l’inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione”. E’ questo l’obiettivo del progetto che il Comune di Rovigo presenterà in forma associata, alla Regione Veneto. Capofila dell’iniziativa volta all’inserimento lavorativo temporaneo di disoccupati privi di tutele, è il Consorzio per lo sviluppo del Polesine (Consvipo), che provvederà alla costituzione di un partenariato,  con uno o più soggetti iscritti nell’Elenco regionale degli Enti accreditati per i Servizi al Lavoro e con la partecipazione di altri soggetti privati, in qualità di partner operativi o di rete, in particolare con cooperative sociali operanti sul territorio.

I lavori di pubblica utilità  dovranno essere attinenti a servizi di competenza comunale o comunque individuati dal Comune a beneficio dei cittadini, tra i seguenti: servizi bibliotecari e museali, riordino di archivi e recupero di lavori arretrati di tipo tecnico e amministrativo; valorizzazione di beni culturali ed artistici anche mediante attività di promozione, allestimento e custodia di mostre relative a prodotti, oggetti ed attrezzature del territorio nonché di riordino, recupero e valorizzazione di testi e documenti di interesse storico o culturale; attività di abbellimento urbano e rurale; servizi ambientali e di sviluppo del verde, progetti speciali in materia relativi alla tutela e benessere ambientale; custodia e vigilanza di impianti e attrezzature sportive, centri sociali, centri socio-assistenziali, educativi e culturali, luoghi pubblici; assistenza anziani, supporto scolastico; controllo del territorio, ai fini della garanzia della salute pubblica, la tutela dell’ambiente con particolare riguardo alla componente faunistica; altri servizi di interesse pubblico, con carattere di straordinarietà e temporaneità.

I destinatari dell’iniziativa saranno dieci persone, che verranno individuate  dopo l’approvazione del progetto, con apposito bando di selezione pubblica.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.