08 Giugno 2019 15:13

TAGLIO DI PO

Interventi straordinari per l’edilizia scolastica: sarà ristrutturato il plesso G. Pascoli

I lavori riguarderanno la messa in sicurezza dell’edificio e si articoleranno su tre filoni principali, antisismica, antincendio e miglioramento delle prestazioni energetiche


TAGLIO DI PO – Nell’ambito degli interventi straordinari per l’edilizia scolastica finanziati dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e gestiti di concerto con la Regione del Veneto, il Comune di Taglio di Po è risultato beneficiario di un contributo per investimenti di circa 2.600.000 euro, a fronte di un progetto preliminare di circa 2.900.000 euro per la ristrutturazione del Complesso scolastico “E. Maestri – G. Pascoli” in via Manzoni 1.

I lavori riguarderanno la messa in sicurezza complessiva dell’edificio e si articoleranno su tre filoni principali, antisismica, antincendio e miglioramento delle prestazioni energetiche. Questi interventi permetteranno di avere un edificio all’avanguardia sia in termini di sicurezza che funzionalità.

Sono già iniziati gli incontri necessari a sviluppare una progettazione condivisa, in grado di dare risposte concrete alle esigenze di tutti i fruitori di uno dei complessi scolastici più importanti del Comune di Taglio di Po sia in termini di ampiezza che di utilizzatori.

Questo contributo, che finanzia il progetto complessivo per quasi il 90%, rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il nostro Territorio, sia per proiettare nel futuro uno dei più importanti edifici del Comune, che per creare nuovi filoni di investimento che sicuramente avranno una ricaduta notevole su Taglio di Po e sui Comuni limitrofi.

“Ora è necessario lavorare a testa bassa, l’importo è notevole, ma i tempi sono abbastanza stretti, infatti è necessario aggiudicare i lavori entro il 5 maggio 2020, pena la revoca del contributo, nonostante questo siamo sicuri di riuscire nel nostro intento, ci siamo riusciti con il “PalaVigor” e ce la faremo anche questa volta” afferma il Comune.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.