12 Maggio 2019 18:26

RUGBY TOP 12

Siamo in finale! 18 a 9 per i rossoblù contro il Petrarca

La Rugby Rovigo vince un match teso e nervoso con due mete e guadagnandosi il biglietto per Calvisano


ROVIGO – La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta vince il 166° Derby d’Italia allo Stadio “Mario Battaglini” superando 18-9 i Campioni in carica dell’Argos Petrarca Padova nella Semifinale di ritorno del Campionato Peroni TOP12. I rossoblù giocheranno per il Titolo sabato 18 maggio al “Pata Stadium” di Calvisano alle 17:45.

Parte subito forte il Petrarca che dopo aver ottenuto una touche sui 22 del Rovigo, apre il gioco e tenta un drop con Menniti-Ippolito che centra i pali, 0-3. Nei momenti successivi i Bersaglieri si fanno valere con una mischia nettamente dominante, il Petrarca oppone una solida difesa e il gioco si dimostra estremamente fisico da entrambe le parti. La buona difesa dei tuttineri impedisce ai rossoblù di entrare nei loro 22, quindi i tentativi in attacco dei Bersaglieri non vanno oltre i 10 metri avversari. Anche il Petrarca prova a superare i 22 dei rossoblù, ma non ci riesce per la buona difesa da parte dei Bersaglieri . Al 23’ Majstorovic con un bel break riesce a sfondare la difesa dei tuttineri entrando così nei 22 avversari, l’azione però non viene concretizzata per un in avanti di Ferro. Rovigo non demorde e dopo una serie di pick and go nei pressi dei 5 metri dei tuttineri, con Cioffi apre il gioco per Barion che si tuffa dritto in meta, Mantelli centra i pali per la trasformazione, 7-3. Al 35’ il Petrarca ottiene un calcio a favore e sceglie di andare per i pali con Menniti-Ippolito, 7-6. Ancora al 40’ i tuttineri ottengono un altro calcio a favore e optano per i pali. Menniti-Ippolito chiude il primo tempo sul 7-9.

Nella ripresa il Petrarca fin dai primi istanti mette molta pressione ai rossoblù che non riescono a controllare il gioco nonostante il possesso territoriale. I Bersaglieri continuano comunque imperterriti a provare incursioni nella metà campo avversariama il campo pesate e l’ovale scivoloso non aiutano. I rossoblù non demordono e dopo varie mischie sui 5 metri dei tuttineri riescono poi a sfondare la difesa avversaria ed a volare in meta con Majstorovic. Mantelli non centra i pali, 12-9. Nei minuti successivi i rossoblù continuano a tenere salde le redini del gioco, impedendo al Petrarca di superare la metà campo. Al 74’ Conforti commette un placcaggio pericoloso su Halvorsen e viene punito con un cartellino a giallo; il calcio a favore per i rossoblù viene messo tra i pali da Mantelli per l’allungo 15-9. Al 79’ ancora Rovigo ottiene un calcio a favore grazie alla buona prova del pack e va per i pali, centrandoli con Mantelli per il 18-9 su cui si chiude il match.

L’allenatore rossoblù Umberto Casellato al termine del Derby ha commentato: “Faccio i complimenti ai ragazzi, veri protagonisti di questa impresa. Adesso ci aspetta un’altra partita durissima e abbiamo poco tempo per prepararla, però la sfida di oggi ci ha dato tanta grinta, dobbiamo preservare le energie fisiche e mentali per la partita di sabato contro Calvisano. Rovigo ha un grande cuore e oggi lo abbiamo dimostrato. La Finale sarà una partita difficile, abbiamo tolto lo scudetto al Petrarca e non è stato facile ma sappiamo quando valiamo e dobbiamo continuare a fare il nostro gioco. Ringrazio tantissimo i tifosi che hanno aiutato molto i ragazzi oggi, sono stati eccezionali”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.