07 Maggio 2019 18:10

Pizzarotti incontra Gaffeo: incontro dibattito in Gran Guardia

Il sindaco di Parma, candidato alle Europee per Italia in Comune, sostiene la candidatura del professore rodigino


ROVIGO – Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma e capolista per il Nord Est nella lista “+Europa – Italia in Comune” in visita a Rovigo. Giovedì 9 Maggio 2019 doppio appuntamento rodigino per Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Presidente di Italia in Comune e capolista nel Nord Est alle elezioni Europee del prossimo 26 maggio nella lista “+Europa- Italia in Comune”.

Si inizia alle ore 21:00 presso la Sala della Gran Guardia in Piazza Vittorio Emanuele II, con un incontro/confronto con Edoardo Gaffeo, candidato Sindaco a Rovigo. Gaffeo condivide la stessa idea di città di Pizzarotti e di Italia in Comune: civile e prospera, vitale, attrattiva ed europea. Una città che vuole essere protagonista nel mondo che cambia: che guarda allo sviluppo, all’ambiente e alla cultura con un approccio civico, pragmatico ed amministrativo. Inoltre fra i candidati nella lista civica “Perché Cresca Felice – Con Edoardo Gaffeo” vi è la nostra iscritta Claudia Biasissi che sarà presente alla serata ed a cui va tutto il nostro supporto.

Dalle 22.00 poi, sempre alla Gran Guardia, spazio alle europee sempre con Pizzarotti insieme a Federica Sabbati, anche lei candidata per “+Europa – Italia in Comune”, e l’onorevole Alessandro Fusacchia. A moderare l’incontro Damiano Fusaro, Sindaco di Granze e referente regionale Veneto di Italia in Comune.

Durante la serata i candidati interverranno per presentarsi in pubblico esprimendo le rispettive iniziative e i progetti politici nell’ambito dell’attuale campagna elettorale e per rispondere sui principali temi europei. Il dibattito quindi verterà principalmente su cos’è l’Unione Europea e su cosa può fare per i nostri territori.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.