08 Maggio 2019 16:11

ELEZIONI ROVIGO

Fiab: una pedalata con i candidati sindaco

L'associazione amici della bicicletta invita i futuri amministratori a scoprire la città con gli occhi da ciclista


ROVIGO – L’associazione FIAB Amici della bici di Rovigo – ONLUS invita tutti i candidati sindaco di Rovigo a partecipare ad una breve pedalata urbana che si svolgerà nel pomeriggio di sabato 11 maggio. In vista delle elezioni amministrative nel Comune di Rovigo, l’associazione intende portare all’attenzione dei candidati a sindaco alcuni punti critici della viabilità ciclabile della nostra città. FIAB Rovigo si occupa dalla sua costituzione – nel 2005-  di promuovere in città e nel territorio provinciale l’uso della bicicletta, sia nel quotidiano sia nel tempo libero, come mezzo di trasporto salutare, ecologico e democratico.  L’associazione è attiva continuativamente tutto l’anno e in questo 2019, a tutt’oggi, ha già superato  180 iscritti.

L’associazione conta sulla sensibilità al tema e sulla partecipazione di tutti candidati data l’evidente naturale vocazione della nostra città per la bicicletta, viste anche le sue dimensioni, e considerato il triste primato della nostra città in termini di polveri inquinanti PM10. La ciclabilità è un valore per la nostra città, come per tutte le città, e richiede però maggiore tutela perché maggiormente vanno tutelate le persone che scelgono di spostarsi in bicicletta, in sicurezza.

L’appuntamento è per sabato 11 maggio alle ore 14:30 di fronte a Palazzo Nodari: soci FIAB condurranno  i candidati in una breve esplorazione urbana, nel giro di circa un’ora e mezza. L’invito a partecipare all’uscita in bicicletta è esteso, oltre ai soci, anche i cittadini.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.