10 Maggio 2019 13:49

MAGGIO RODIGINO

Festival biblico pronto a partire: dal 17 al 19 maggio arriva in città

La kermesse porterà nelle piazze le sacre scritture con filosofi, scrittori, musica e arte


ROVIGO – Il Festival Biblico scalda i motori. Questa mattina è stato presentato all’interno del Comune di Rovigo il programma del festival che coinvolgerà il centro di Rovigo il prossimo fine settimana, dal 17 al 19 maggio, con eventi dedicati al tema della Polis.

Presente per l’occasione il vescovo di Rovigo, Monsignor Pierantonio Pavanello, gli organizzatori del festival, il presidente della Fondazione per lo Sviluppo del Polesine, Virgilio Santato (il festival rientra nel Maggio Rodigino) e in rappresentazione della Fondazione Cariparo Fausto Merchiori.

Il festival biblico, avviato 15 anni fa a Vicenza, come ogni anno si sviluppa a livello regionale con l’idea di portare nei luoghi d’incontro delle città le Sacre Scritture. Tanti gli ospiti che saranno presenti quest’anno, per parlare di Polis, ovvero città e cittadinanza. A Rovigo si parte venerdì 17, alle ore 16.30 in piazza Garibaldi, dove sarà allestito il palabiblico, con il filosofo Vittorio Possenti che parlerà di “La città degli uomini, città di Dio”. Si prosegue sempre venerdì alle 18 con monsignor Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna, che parlerà della “Città degli uni e degli altri”.

Sabato 18, invece, si parte alle 9 del mattino, in teatro Don Bosco. Quì ci sarà Guido Marangoni, scrittore, che parlerà di “Città inclusiva”, mentre alle 11.30, in piazza Garibaldi, sarà la volta di Pietro Del Soldà, di Radio 3, che parlerà di “L’informazione che costruisce la città”. Alle 18 ospite Andrea Segre, regista, e Francesco Bruni, regista, per parlare “Cinema per il bene comune”, mentre gran finale in piazza VIttorio Emanuele alle 21, con i Tanto Par Ridare, Guido Marangoni e il concerto dei Grace N Kaos.

Ultimo giorno domenica 19, con alle 17 in piazza Garibaldi Guendalina Solimei che parlerà di “Le città sostenibili” e alle 19.30 per le vie e le piazze del centro si svolgerà lo spettacolo “Urbe in arte”, con il laboratorio artistico del festival biblico.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.