10 Maggio 2019 08:35

ELEZIONI ROVIGO

Federico Pizzarotti a fianco di Gaffeo: “Servono amministratori civici capaci”

Il sindaco di Parma, candidato alle Europee per Italia in Comune, ieri sera ospite in Gran Guardia


ROVIGO – Un ospite speciale quello che ieri sera, 9 maggio, ha fatto visita al candidato sindaco per il centrosinistra Edoardo Gaffeo. In Gran Guardia, infatti, è arrivato Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e candidato alle elezioni europee per Italia In Comune, dando il proprio sostegno alla lista civica che sostiene Gaffeo alle prossime comunali a Rovigo.

“Come Italia in Comune sosteniamo liste civiche in tutta Italia – spiega Pizzarotti -, ovvero sosteniamo l’importanza di costruire una realtà credibile concreta in alternativa o in collaborazione con i partiti. Servono persone concrete che possono portare avanti un’amministrazione seriamente, soprattutto nel vostro caso in cui l’esperienza è venuta a cadere prima del previsto”.

Pizzarotti ha poi parlato di Europa: “Crediamo in un’Europa più forte, ho sposato il fatto di far crescere il partito e la coalizione in Europa proprio per poter arginare quei sovranismi e nazionalismi che stanno crescendo più che in Europa in Italia. Il mio percorso mi ha insegnato che bisogna stare vicino ai territori, l’esperienza ci ha portato a capire cosa voglia dire amministrare e stare vicino alle persone, serve competenza – conclude – per il ruolo per cui ci si candida in Italia come in Europa”.

“Questa è un’occasione veramente importante perché abbiamo l’opportunità di avere qui una persona come Federico, sindaco di una città importante e bellissima come Parma- ha detto Gaffeo– Un sindaco con un’esperienza di successo. Per una città, anche di Provincia, i rapporti con l’Europa sono fondamentali soprattutto in termini di reperimento delle risorse e individuazione delle buone pratiche. L’auspicio è che anche la tua corsa alle europee, Federico, sia coronata dal successo perché questo permetterebbe di avere un interlocutore serio ed affidabile in grado di restituire una sensibilità dall’Europa ai singoli Comuni.

Forte anche l’intervento della candidata consigliere Claudia Biasissi per la civica “Con Edoardo Gaffeo perché Cresca Felice”: “Non avremo paura di copiare le buone pratiche, come quelle offerte dalla città di Parma. Pizzarotti quando ne ha ereditato il governo, allo sbando anni fa, tra le tante cose ha puntato su sostenibilità ambientale, cultura e commercio. Oggi, a distanza di tempo, i risultati sono sotto gli occhi di tutti: con la città emiliana individuata quale prossima Capitale Europea della Cultura ed esempio virtuoso in materia di viabilità, sostenibilità del commercio e ambiente. Anche Rovigo deve puntare a questo per il suo riscatto”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.