05 Maggio 2019 09:25

LENDINARA ELEZIONI

Ecco i cinque punti del programma di Viaro, tutti collegati dalla responsabilità

Il sindaco uscente per Obiettivi Comuni punta su cultura, comunità, ambiente, sociale e buona amministrazione


LENDINARA – Grande partecipazione per la serata di presentazione del programma della lista a sostegno del candidato sindaco Luigi Viaro che si è svolta ieri sera, Obiettivi Comuni.

«Vedervi qui così numerosi è un riscontro del percorso fatto in questi cinque anni si comunità e rispetto – ha detto Viaro in apertura di serata – Mancava da tempo la crescita e la voglia di esserci, anche se nessuno è esente da errori che vanno corretti per quanto possibile. Il Comune non è stato per me un ascensore sociale, ma il dovere che sento per servire la mia città. Il Comune non va ripreso, il Comune siamo noi cittadini che lo viviamo quotidianamente. La coalizione di Obiettivi Comuni dimostra come sia possibile prendere il meglio dalle civiche e dalla rappresentanza partitica, che si è messa in gioco senza chiedere posti e spazi. “Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica” e il rispetto del passato sono le basi del rispetto del presente. Inaugurare le targhe non è tempo perso, ma è dare la giusta attenzione a chi si è speso per la città. Non vediamo gli altri come antagonisti, ma come cittadini con cui discutere e non creare conflittualità in vista degli obiettivi per Lendinara».

Cinque i punti su cui si basa il programma della lista Obiettivi Comuni, che partono dal concetto di responsabilità: responsabilità di fare cultura della comunità, di alimentare il senso civico a partire dai ragazzi; responsabilità nei confronti del territorio e dell’ambiente; responsabilità come elemento di saldatura sociale, che vede le iniziative non come uno spreco di tempo e denaro ma risposte alla voglia di muoversi in città e verso la città; responsabilità del buon governo, che è l’obiettivo operativo. Ha aggiunto Viaro: «Cinque anni fa c’era da approvare l’impianto a biomasse di via Candio ed è stato fermato, oggi abbiamo riaperto l’iter con Biopower e tanti sono i lavori fatti in questi cinque anni che tutti possono vedere».

Presentati i sedici candidati in lista, tra i quali anche gli assessori uscenti Federico Amal, di Presenza Cristiana, che stavolta corre non più come esterno, Davide Bernardinello di Orizzonti Comuni, Sandra Ferrari di ICM, Lorenzo Valentini con la civica Per Lendinara vivila e condividila e Francesca Zeggio con Attivamente in prima persona. Si contano poi personalità eterogenee, più o meno coinvolti in politica, più o meno giovani, a partire da Rossella Destro, operatore socio sanitario per Presenza Cristiana, e Claudia Destro, ventitreenne impegnata nello sport di Forza Italia, Alberto Marinelli, coordinatore dei giovani di Forza Italia per la provincia di Rovigo, Nico Pavarin, coordinatore del Centro Turistico Giovanile della città,  Guglielmo Ferrarese, segretario della sezione locale di Lega-Liga Veneta, e Francesca Tonello da ventitré anni con la Lega, Lorenza Masiero da Orizzonti Comuni, ex consigliere provinciale, Irene Sasso, vicepresidente di Fratelli d’Italia, Loris Tietto con ICM giovani e le due “scommesse” Massimo Padovani e Gino Zatta, ex presidente di Pro Loco e Fondazione Boldrin.
È stato presentato per punti il programma elettorale, anche se ha precisato Viaro: «Vorremmo che lo leggeste e ci suggeriste come migliorare, anche se questa è una bozza di partenza, perché conta quello che giorno per giorno si riesce a ottenere per la città».

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.