08 Maggio 2019 16:20

SICUREZZA

Arrestato il rapinatore di Ficarolo

Arrestato a Ferrara un 38enne pregiudicato pugliese


FERRARA – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del N.O.R.M della Compagnia di Ferrara, a conclusione di una mirata attività d’indagine hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Ferrara nei confronti di S.A. 38 enne pregiudicato pugliese – in atto detenuto presso la locale casa circondariale – per i reati di rapina e tentata rapina. Le risultanze investigative raccolte dai militari operanti, condivise dall’A.G. ferrarese, hanno permesso di attribuire allo stesso la titolarità di tre rapine ed una tentata rapina, alcune delle quali commesse in concorso, rispettivamente nel pomeriggio ed nella serata del 4 gennaio u.s. ai danni di un istituto di credito di Ficarolo ed una farmacia di Ferrara, il 31 gennaio u.s. ai danni di una tabaccheria di Ferrara, nonché il 1 febbraio u.s. in un’altra farmacia cittadina.

L’arresto di ieri si inserisce nell’ambito della specifica indagine denominata “Coppia d’Assi”, che in il 13 febbraio u.s. ha consentito di arrestare il predetto unitamente al pregiudicato ferrarese G.R., in prossimità di un compro oro di corso Porta Mare mentre si aggiravano con fare sospetto a bordo ciascuno di una bicicletta.
In quella occasione a carico S.A. furono formulate solo le ipotesi di reato di evasione, ricettazione, porto abusivo di arma da fuoco e detenzione abusiva di munizioni poiché trovato in possesso di una pistola Beretta cal.22, munita di caricatore con 7 colpi, oggetto di un furto avvenuto a Foggia nel 2011, oltre a risultare evaso, in data 03 gennaio 2019, dalla misura cautelare degli arresti domiciliari a cui era sottoposto nel comune di Cento, rendendosi successivamente irreperibile e quindi di fatto senza fissa dimora.
Per G.R. invece si aprirono le porte del carcere per il reato di rapina aggravata poiché, attraverso oggettivi riscontri investigativi (basati sui capi di abbigliamento indossati, sulle caratteristiche antropometriche quali altezza, corporatura, sull’autovettura utilizzata, una Lancia Y) fu ritenuto responsabile delle rapine: alla farmacia sita in questa via Pioppa in data 4.1.2019; alla tabaccheria sita in questa via Putinati del 31.1.2019 ed alla farmacia sita in questa via Pioppa del successivo giorno 1.2.2019.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.