27 Aprile 2019 13:30

LENDINARA

Viaro annuncia: “Ecco il bando che agevolerà i commercianti lendinaresi”

Si concretizza l'opportunità per le attività commerciali di Lendinara di ricevere un contributo per il pagamento degli affitti


LENDINARA – Lo aveva annunciato poche settimane fà il sindaco Viaro e, a quanto pare, la promessa è stata mantenuta (LEGGI ARTICOLO). E’ finalmente uscito il bando che prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto in conto affitto per nuove imprese lendinaresi che non abbiano operato prima del 01/01/2019 in centro storico o imprese già esistenti che trasferiscano la propria attività in centro storico dal 01/01/2019.

Una sferzata di aria fresca per i commercianti che, in questi tempi, si vedono solo oppressi da tasse e obblighi, senza mai poter ottenere dei benefici. Come già ribadito dal primo cittadino questo bando è stato studiato nello specifico per agevolare attività commerciali fondate su un progetto a lungo termine e che aiutino il centro a ritrovare la sua vivacità, ad essere quindi collante sociale e commerciale per i cittadini lendinaresi e non solo.

“Ci siamo attivati per abbellire il centro storico, curando il decoro urbano e investendo su nuovi immobili. E’ importante avere un bel centro città per attrarre negozi e clienti” aveva dichiarato Viaro, ricordando come vi fosse in essere anche una convenzione con RovigoBanca, per aiutare i commercianti che volevano risistemare la facciata dei loro negozi, ristrutturandola. Ed ora si concretizza anche il progetto di “regalare” l’affitto per tutto il 2019.

Il bando prevede, per chi ne fa richiesta e soddisfa i requisiti indicati, un contributo non  superiore all’80% del canone di affitto del negozio come risultante da contratto registrato con un massimo di 300 euro mensili a partecipante. Gli interessati avranno possibilità di accesso al fondo presentando richiesta su modulo predisposto dal Comune e disponibile sul sito internet istituzionale www.comune.lendinara.ro.it. La distribuzione del fondo avverrà in modo proporzionale in base alle domande pervenute e accettate come regolari, ed al canone di affitto indicato nell’allegato alla domanda, fino a concorrenza dello stanziamento del relativo capitolo di bilancio.

Ma questa non è l’unica iniziativa posta in essere dall’amministrazione comunale per agevolare i propri commercianti: è previsto, infatti, anche l’abbattimento della Tari per bar e ristoranti,e l’abolizione del pagamento della tassa per l’occupazione del suolo pubblico per ombrelloni e plateatici.

Una serie di iniziative che sembrano davvero piacere a tutti i cittadini di Lendinara.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.