15 Aprile 2019 19:07

CALCIO GIOVANILE

Tra la Tagliolese e il titolo ancora 90′ di fuoco

Juniores Provinciali, i giallorossi vincono e conservano due punti sul Castelbaldo Masi. Regionali, Loreo lotta per la salvezza
La formazione Juniores Provinciale della Tagliolese


Juniores Regionale: Loreo, derby vittorioso. Nella 29° e penultima giornata tutto è ancora aperto in zona salvezza, obiettivo dell’unica polesana che ancora si deve giocare qualcosa in questi ultimi atti del campionato. Il Loreo supera 1-0 l’Union Vis (già salva) nel derby polesano, restando al quint’ultimo posto assieme all’Aurora Legnaro. Nell’ultima giornata, però, la squadra di Nicola Fabbri dovrà fare un mezzo miracolo per centrare la salvezza senza playout: vincere in casa dell’Albignasego secondo, ancora in lotta per la vittoria finale. In caso contrario, con ogni probabilità, il Loreo dovrà guadagnarsi tramite gli spareggi la permanenza in categoria, come avvenuto l’anno scorso. Il Duomo impatta 1-1 con il Due Stelle e conserva una piccola speranza di balzare al quinto posto. Da menzionare l’impegno del Grignano: seppur retrocesso da tempo, il team di Alberto Agnoletto non ha intenzione di mollare fino all’ultimo. Lo dimostra il match con il Saonara Villatora terzo, perso 2-1 al termine di una gara combattuta.

Girone D, 29° giornata: Arcella-Janus Nova 5-2, Azzurra Due Carrare-Albignasego 1-1, Cavarzere-Aurora Legnaro 1-0, Duomo-Due Stelle 1-1, Fossò-Cadoneghe 2-4, Grignano-Saonara Villatora 1-2, Loreo-Union Vis 1-0, Noventana-Solesinese 5-2.

Classifica: Cadoneghe 71, Albignasego 69, Saonara Villatora 60, Fossò 50, Azzurra Due Carrare 43, Cavarzere 42, Duomo 41, Union Vis 36, Solesinese e Due Stelle 35, Loreo e Aurora Legnaro 32, Janus Nova e Noventana 31, Arcella 27, Grignano* 7. *Retrocesso.

Juniores Provinciali: Tagliolese a un passo dal titolo, ma si decide tutto negli ulitmi 90′. Sarà un’ultima giornata dai cuori forti per Tagliolese e Castelbaldo Masi, le due rivali per la corsa al titolo provinciale. Il penultimo turno, infatti, non sposta gli equilibri. La capolista Tagliolese regola 2-0 il Medio Polesine e conserva i due punti di margine sul Castelbaldo Masi, ok 2-0 a Porto Viro. Tutto si deciderà sabato 27 aprile, nella 22° e ultima giornata. I giallorossi di Antonio Longo, con una vittoria sul campo del Rovigo terzo, saranno matematicamente campioni: in caso contrario, sempre che il Castelbaldo superi il Papozze, potrebbe profilarsi un arrivo alla pari, a quota 44 punti, che farebbe scattare lo spareggio. Oppure, nell’ipotesi più nefasta per la Tagliolese, un ribaltone totale, con la vittoria del campionato da parte della squadra patavina, che mai è stata in testa al campionato.

Girone A, 22° giornata: Papozze-Rovigo 1-1, Pegolotte-Granzette 1-3, Porto Viro-Castelbaldo Masi 0-2, Scardovari-Giovane Italia Polesella 4-4, Tagliolese-Medio Polesine 2-0. Classifica: Tagliolese 43, Castelbaldo Masi 41, Rovigo* 36, Medio Polesine 24, Scardovari 21, Pegolotte* 20, Granzette 19 (-1), Porto Viro 15, Papozze 14, Giovane Italia Polesella 9. *Una partita in meno.

Allievi Regionali: Union Vis ok nel derby. Verdetti tutti scritti invece in questo campionato, giunto anch’esso alla 29° e penultima giornata. Bocar Juniors e Union Vis hanno conquistato la salvezza, mentre il Rovigo è retrocesso. In questo turno Bocar e Vis si sono sfidate nel derby polesano, che ha visto la vittoria dei lendinaresi 3-2. L’Union Vis nell’ultima giornata potrà sperare di scavalcare i rossoneri, vincendo il ‘campionato’ delle polesane. Ancora una sconfitta invece per il Rovigo, triturato 5-0 dall’Union Olmo Creazzo.

Girone D, 29° giornata: Bocar Juniors-Union Vis 2-3, Union Olmo Creazzo-Rovigo 5-0. Classifica: Albignasego, Ceraldocks Camisano e Nuovo San Pietro 66, Campodarsego 60, La Rocca Monselice 59, Creazzo 49, Sacra Famiglia 41, Bocar Juniors e Clodiense 37, Union Vis 36, Azzurra Sandrigo 34, Solesinese 32, Academy Piazzola 25, Rovigo 23, Sitland Rivereel 22, Academy Mestrino Rubano 1.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.