14 Aprile 2019 15:49

LA DENUNCIA

Tagliate le gomme della troupe della Rai: la condanna del Presidente della Regione

Il giornalista e l'operatore stavano documentando l’inquinamento da idrocarburi e cromo esavalente in un ruscello a Rosà


VENEZIA – “Un atto intimidatorio vile e ignobile da condannare senza se e senza ma”. Queste le parole del Presidente della Regione Veneto che esprime la propria solidarietà al giornalista del TGR Veneto Matteo Mohorovicich e all’operatore, entrambi bersaglio di un atto vandalico mentre stavano documentando l’inquinamento da idrocarburi e cromo esavalente in un ruscello a Rosà.

“Le mani che questa mattina hanno tagliato le ruote dell’auto della troupe della Rai del Veneto rispondono a un codice di intimidazione malavitosa che infanga i principi basilari della nostra convivenza. A nome di tutti i veneti esprimo vicinanza ai giornalisti e agli operatori della Rai e pieno riconoscimento per il loro lavoro, volto a garantire a istituzioni e cittadini il diritto-dovere di informare e di essere informati”.

“Mi auguro che sia fatta luce al più presto sulla matrice e sui responsabili di questo atto inqualificabile – conclude il governatore del Veneto – e che la giustizia faccia celermente il proprio corso”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.