08 Aprile 2019 20:05

ROVIGO HALF MARATHON

Scarpe da running e guantoni sul ring di piazza Vittorio

La giornata di sabato, prima della mezza maratona, sarà dedicata agli atleti della Pugilistica Rodigina


ROVIGO – Una pre half marathon davvero speciale quella che sta per vivere la città di Rovigo. Nella giornata di sabato, infatti, dalle 17, in piazza Vittorio Emanuele sarà allestito un ring all’interno del quale si esibiranno gli atleti, bambini, agonisti e amatori, della Pugilistica Rodigina. Un’iniziativa che sigla il sodalizio tra la società sportiva di viale Trieste con l’organizzazione dell’Half Marathon e RovigoBanca, dato che alcuni atleti correranno lungo il percorso lungo 21 km previsto per domenica.

“Da otto anni non si allestiva un ring in piazza per celebrare uno sport come la boxe – spiega Cristiano Castellacci, tecnico della Pugilistica Rodigina -. Siamo lieti di poterci presentare alla città mostrando le tante nostre attività, che vanno dallo sport per l’infanzia all’agonismo, e ringrazio gli atleti che oltre ai loro impegni con le gare di questo periodo hanno ricavato tempo per spiegare questo sport a tutti i cittadini. Saranno presenti anche i nostri amatori, colonne portanti dell’attività e spiegheremo a tutti anche i risultati ottenuti nell’ambito dello sport per diversamente abili. In questo senso Rovigo c’è, anzi, stiamo aprendo nuove porte per tutta Italia”.

Soddisfatto Andrea Dissette, vicedirettore di RovigoBanca e organizzatore dell’Half Marathon: “La mezza maratona non è solo un evento sportivo, ma una festa per tutta la città – spiega -. Per questo sabato abbiamo voluto collaborare con la Pugilistica Rodigina per mostrare a tutti la bellezza di questo sport e le loro mille attività. Ma non solo: sabato ci sarà spazio anche per i bambini, con giochi gonfiabili, e per domenica abbiamo dato vita a varie collaborazioni per aprire l’evento a tutti. Vi aspettiamo quindi numerosi, sia sabato sia domenica per una giornata di sport e di festa”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.