10 Aprile 2019 16:21

OCCHIOBELLO

Punta un coltello addosso a un dipendente e scappa con cinquemila euro

Rapina alla sala slot Vlt "Atlantic City": l'uomo era coperto da un passamontagna, indagano i carabinieri


OCCHIOBELLO – E’ entrato con tanto di passamontagna sul volto all’interno della sala slot Vlt di Occhiobello “Atlantic City”, puntando un coltello verso i dipendenti, per farsi consegnare l’interno incasso della serata.

E’ successo ieri sera, verso le 23: un uomo con il volto coperto è entrato nell’esercizio di Occhiobello minacciando tutti con un coltello. Dopo un momento di panico, l’uomo l’ha puntato dritto verso un dipendente chiedendogli di consegnargli l’incasso, che in quel momento corrispondeva a cinquemila euro.

Dopo aver arraffato il gruzzolo di denaro, l’uomo si è allontanato a piedi. Il personale della sala Slot ha subito allertato i carabinieri: sul posto i militari della stazione di Occhiobello, la compagnia di Castelmassa e il nucleo investigativo di Rovigo, che ora stanno eseguendo le indagini per risalire all’identità del rapinatore.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.