12 Aprile 2019 08:42

SCUOLA

Professori “sceriffi” mettono in fuga i ladri di biciclette

E' successo in via De Gasperi, a Rovigo: salvate le due ruote degli studenti


ROVIGO – Che si rubassero biciclette davanti alle scuole di Rovigo è una cosa ormai risaputa dagli anni ’90. Ma che i professori si trasformassero in sceriffi e facessero scappare i ladri è un fatto accaduto proprio in questi giorni, in via De Gasperi, dove in fila si trovano vari istituti superiori.

Gli episodi di furto di biciclette sono diventati così numerosi che qualche giorno fa i professori hanno deciso di monitorare il cortiletto confinante tra liceo scientifico Paleocapa e Itis Viola, con brillanti risultati. I docenti, infatti, si sono imbattuti in due sconosciuti che stavano cercando di forzare il lucchetto delle bici chiuse lì davanti. Sono quindi intervenuti e li hanno messi in fuga, salvando le due ruote degli studenti.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.