10 Aprile 2019 16:06

LAVORI PUBBLICI

Pista ciclabile di Sarzano, per aprirla serve la cessione del sottopasso da parte di Anas

Il Comune deve acquisire la proprietà sul tratto di via Maffei, ma la società chiede in cambio la manutenzione di due rotatorie


ROVIGO – La pista ciclabile di Sarzano potrebbe riaprire ma non sarà né semplice né immediato. La risposta ai cittadini, che pochi giorni fa scrissero una lettera rivolta al commissario Izzo chiedendone l’apertura, dato che la ciclovia è in realtà pronta (LEGGI ARTICOLO) arriva dagli uffici comunali.

Per aprire la ciclovia, che parte dalla commenda Est, sarebbe necessaria l‘acquisizione del sottopasso di via Maffei da parte del Comune di Rovigo. Il sottopasso ora appartiene ad Anas, la quale sarebbe disponibile alla cessione a patto che il Comune si assuma l’onere della gestione anche delle due rotatorie limitrofe (una delle quali è quella “grande” dell’ospedale).

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.