06 Aprile 2019 12:32

TURISMO

Mauro Rosatti è il nuovo direttore generale di Albarella

Succede a Rossano Cantelli che assumerà la presidenza del Golf Club


ISOLA DI ALBARELLA – Cambio della guardia al vertice di Albarella Srl, la società del Gruppo Marcegaglia che si occupa della gestione del polo turistico e immobiliare dell’omonima isola privata nel Parco del Delta del Po.

Rossano Cantelli, dopo un’ultraquarantennale attività alle dipendenze del sodalizio, lascerà in questi giorni l’incarico di direttore generale della società per assumere quella di presidente di Albarella Golf Club.
Il ruolo di Cantelli sarà affidato a Mauro Rosatti, già responsabile dell’ufficio tecnico di Albarella, il quale, dopo una serie di esperienze maturate come operations manager di alcuni stabilimenti industriali del Gruppo Marcegaglia, è stato richiamato  l’anno scorso dalla proprietà per realizzare con l’Atelier Coloco di Parigi il grande piano da 1, 5 milioni di euro volto al rilancio urbanistico e paesaggistico di Albarella,  dopo il devastante fortunale che si era abbattuto sull’isola nell’agosto del 2017.

Il passaggio delle consegne alla direzione generale della società è stato ufficializzato oggi ai dipendenti dell’azienda, riuniti al centro congressi dell’hotel Capo Nord, da Emma Marcegaglia. La vicepresidente e ad dell’omonimo gruppo metalsiderurgico, nonché presidente di Albarella Srl, ha voluto pubblicamente esprimere a Rossano Cantelli il suo più sentito grazie per la preziosa collaborazione offerta in tutti questi anni e ha rivolto a Mauro Rosatti i più fervidi auguri di buon lavoro per il suo nuovo importante incarico.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.