05 Aprile 2019 07:15

ELEZIONI COMUNALI

Marco Venuto si candida per Casa Pound: la proposta alternativa per il Comune

Il partito quest'anno ha deciso di scendere in campo e preparare una propria lista


ROVIGO – Anche Casapound correrà per le prossime elezioni comunali. Il partito quest’anno ha deciso di scendere in campo e preparare una propria lista da presentare entro fine aprile in tribunale per partecipare alle elezioni amministrative. Candidato sindaco sarà Marco Venuto, da sempre militante in prima fila, che dalla sua pagina Facebook fa le prime dichiarazioni.

“Dopo tutto quello che stiamo assistendo in questi giorni è arrivato il momento di prendere una decisione – scrive Marco Venuto -. Con un centro destra distrutto da lotte intestine, che ha già fatto fallire le ultime due Amministrazioni (Piva e Bergamin) , e che si presenta in ordine sparso ( Gambardella, Saccardin, Bellotti, un candidato di FI il cui nome non è dato sapere, Conchi) e con il PD che ha già ampiamente dimostrato la propria incapacità a governare, con la Menon che rappresenta la sinistra più sinistra non vi è altra scelta che scendere in campo. E chi più di CasaPound ha i titoli per farlo?? Un anno ininterrotto di impegno quotidiano e costante sempre a fianco dei rodigini e di Rovigo. Dalle raccolte alimentari mensili per le famiglie in difficoltà, dalle azioni dirette per riqualificare la città, alle lotte contro gli sfratti in presenza di minori o anziani, dalle nostre proposte ( inascoltate) per rivitalizzare il centro e il commercio cittadino. E molto altro ancora. Il dado è tratto…ci lanceremo in questa avventura con tutti i nostri sogni, le nostre idee, le nostre proposte, la nostra passione il nostro “disperato amore” per Rovigo”.

E rivela la propria candidatura: “Io ci metto la faccia e la mia candidatura a Sindaco…ma avremo bisogno di voi di tutti voi nei prossimi giorni. Dovrete sostenerci firmando e sottoscrivendo la nostra lista, venendo a conoscerci e conoscere il nostro programma che vi posso garantire sarà il più particolare e innovativo che avrete letto. Non un lungo elenco di promesse irrealizzabili ma una serie di proposte concrete e “rivoluzionarie” con una fortissima impronta sociale e verso la sicurezza. Noi ci crediamo”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.