24 Aprile 2019 17:40

MULTICULTURALISMO

Kyenge a Rovigo: “Qui tanti progetti che rendono coesa la comunità”

L'europarlamentare ha fatto visita a: Arcisolidarietà, Politropia Arcigay e alle cooperative "Porto Alegre" e "Di tutti i colori"


ROVIGO – Nei giorni scorsi l’europarlamentare Cécile Kyenge (PD-S&D), candidata alle europee nella circoscrizione Nord-Est, ha visitato alcune realtà polesane come Arcisolidarietà, Politropia Arcigay e le cooperative “Porto Alegre” e “Di tutti i colori”.

“Sono proprio la solidarietà e la democrazia – esordisce l’europarlamentare – le armi da brandire contro quelle spinte populiste della Lega che ingessano il Paese per fare dell’Italia il paese dell’individualismo, dove il più forte si dà tutti i diritti di offendere e calpestare il più debole. Davvero intensa ed emozionante la vista all’Arcisolidarietà di Rovigo di ieri: una vera e propria casa per tutte quelle associazioni e organizzazioni che ogni giorno si impegnano nella cura, nell’aiuto e nell’assistenza delle persone in difficoltà. Da quasi vent’anni qui si pratica concretamente la cultura della solidarietà, impostando e realizzando progetti dedicati soprattutto agli immigrati, ai rifugiati, ai richiedenti asilo, alle vittime della guerra e dei conflitti, a tutti coloro a cui sono stati violati i diritti civili ed umani“.

“C’è l’accoglienza – ha continuato Kyenge – ma c’è anche la formazione e la pratica dell’inclusione sociale: attraverso una ciclofficina, qui si cerca di offrire alle persone presenti di imparare un mestiere per inserirsi nella società. Attraverso questa iniziativa infatti non si impara solo un lavoro, ma si fa anche formazione linguistica e sensibilizzazione ecologica, oltre che un ottimo servizio per la comunità di Rovigo. Collaborazione, aiuto, accoglienza, socialità: ecco i valori che l’Arcisolidarietà di Rovigo esprime con forza, orgoglio e determinazione”.

Kyenge si è poi recata in visita alla Cooperativa Sociale Porto Alegre che sviluppa progetti a favore delle persone in gravi condizioni di marginalità sociale e vi trovano accoglienza e aiuto persone senza fissa dimora o in condizioni di povertà estrema, persone con problemi di salute mentale, cittadini migranti per ragioni economiche o per ricerca di protezione. “Questo è uno dei tanti luoghi in cui ci si impegna per non lasciare indietro nessuno – ha spiegato Kyenge – mettendo in pratica i valori della solidarietà e dell’inclusività sociale: l’assistenza delle persone si traduce in progetti di accoglienza residenziale e diurna, in sperimentazioni formative e culturali, per una perfetta concretizzazione del concetto di comunità”.

Sempre a Rovigo, Kyenge ha poi fatto visita anche alla Cooperativa Sociale “Di tutti i colori”, un luogo in si pratica l’aiuto delle persone, soprattutto in tema di richiedenti asilo e rifugiati. Per loro, questa cooperativa realizza non solo attività di supporto e orientamento sanitario, legale e psicologico, ma anche laboratori formativi nelle scuole e una bellissima festa dei popoli. “Al centro, qui e in altri luoghi, c’è la persona, con i suoi diritti, le sue necessità, la sua libertà, la sua felicità. È bellissimo vedere quanto diffusa e grande sia l’Italia solidale e accogliente, che si prende cura di chi è in difficoltà”, ha concluso Kyenge che ha poi incontrato i ragazzi di Politropia Arcigay, che “ogni giorno portano avanti i temi del rispetto, del confronto e del rispetto per la comunità LGBT“.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.