26 Aprile 2019 15:53

CULTURA

In Accademia fra libri di pregio e musica classica

Alcuni soci saliranno le scale del castello librario, il presidente Boniolo mostrerà alcuni volumi del "tesoro" della biblioteca


ROVIGO – Domenica 28 aprile in Accademia dei Concordi ultimo appuntamento della stagione concertistica proposta dall’Associazione Musicale Venezze e coordinata dal Maestro Luigi Puxeddu. Dalle 9.45 in tre turni, partiranno i tre gruppi per l’avventura di “Violino in Castello”. L’incontro è stato presentato nella tarda mattinata di venerdì 26 aprile da Giovanni Boniolo, presidente dell’Accademia dei Concordi, e dal suo vice Pier Luigi Bagatin. I due professori hanno illustrato i sei volumi che saranno mostrati domenica, aventi come filo conduttore l’immagine, i quali saranno disposti cronologicamente a partire da un esemplare del ‘300 per arrivare a uno di fine ‘700.

“L’evento – dichiara Pier Luigi Bagatin, vicepresdiente dell’Accademia dei Concordi -, riservato ai soci dell’Associazione, è da tempo tutto esaurito. I fortunati che sono riusciti a trovare posto potranno salire per le scale del castello librario dell’Accademia dei Concordi dove a ogni piano il Presidente, professor Giovanni Boniolo, mostrerà e racconterà alcuni dei libri magnifici che formano il tesoro della biblioteca Concordiana e che sono sempre a disposizione dei cittadini rodigini. L’ascensione al sesto piano sarà accompagnata dal suono del violino di Sofia Gelsomini che eseguirà musiche di J.S. Bach. Alla fine il maestro Massimo Contiero parlerà del volume dedicato al Conservatorio Venezze da Sergio Garbato, cui l’evento è dedicato”.

In particolare si potrà godere dello spettacolo offerto da, “Epistole a Lucilio” di Seneca: uno splendido codice trecentesco in pergamena (che sarà presentato dal professor Bagatin sabato 27 aprile alle 10:30 in Sala Arazzi), già esibito per “Cello nel Castello”, che contiene il volgarizzamento delle epistole di Seneca a Lucilio, è un volume adornato di eleganti miniature, con le iniziali fregiate di arabeschi di vario colore e squisite figurine.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.