16 Aprile 2019 15:41

CINEMA

“Il grande passo”: ciack si gira tra Polesella e Crespino

Sono iniziate nei giorni scorsi le riprese del film di Padovan, con attori Giuseppe Battiston e Stefano Fresi. Dureranno fino a metà maggio


POLESELLA – Ciack si gira. Dopo aver trovato le comparse di cui necessitava (LEGGI ARTICOLO) il regista Antonio Padovan (autore di “Finché c’è prosecco c’è speranza), sta girando il suo nuovo film in Polesine.

Oggi la troupe era a Polesella, mentre nei giorni scorsi a Crespino. Dopo il giallo girato sulle colline vicino a Treviso, a fare da sfondo per il set del nuovo film è la meravigliosa provincia di Rovigo con anche alcuni comuni del Delta. Top secret il tema e la trama del lungometraggio. Di noto c’è solo il titolo, “Il grande passo” e gli attori principali, che saranno Giuseppe Battiston e l’attore romano Stefano Fresi protagonista di recente anche a Teatro Sociale con “Sogno di una notte di mezza estate”.

Le riprese si concluderanno il 19 maggio, e stanno toccando i comuni polesani di Villanova Marchesana, Polesella, Crespino e Rosolina.

Proprio oggi, infatti, il sindaco di Polesella Leonardo Raito è andato a visitare il cast che stava lavorando: “Sono stato invitato stamattina ad assistere alle riprese del set del film il grande passo, diretto da Antonio Padovan – spiega Raito -. E’ stato bello parlare col regista, con la troupe, con gli attori, persone simpatiche e alla mano. Hanno ringraziato molto il Comune per la rapidità delle autorizzazioni e dei permessi e i cittadini di Polesella per la pazienza e la disponibilità e stanno apprezzando il Polesine per i suoi luoghi caratteristici e belli come ambientazione. Cosa porta un film oltre alla promozione del territorio? Persone che dormono in loco, che mangiano in loco, acquistano in loco ecc. ecc. Oltre alla bella occasione culturale, è bello anche tutto quello che ruota intorno”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.