02 Aprile 2019 09:08

ROSOLINA

Gli operatori balneari si riuniscono: stagione estiva al via

La riunione è stata programmata da Confcommercio


ROSOLINA – Gli operatori balneari di Rosolina mare, ma anche di tutto il Polesine, si danno appuntamento per fare squadra prima dell’apertura di stagione. Nel quadro della ripresa sindacale delle attività associative, Confcommercio della Provincia di Rovigo, ha infatti indetto per giovedì 4 aprile alle ore 17, al Centro Congressi di Rosolina Mare, una riunione aperta a tutti agli imprenditori del settore balneare.

Un comparto settoriale turistico fatto di lavoratori che forniscono un servizio essenziale per il Paese e che contribuiscono in maniera determinante all’offerta turistica dell’Italia, garantendo con la loro professionalità la sicurezza ed il ristoro dei turisti che frequentano le nostre coste. Nelle destinazioni prevalenti per la vacanza estiva, dominano le località balneari, ed i soggiorni al mare sono contaminati sempre più frequentemente da turismo culturale, attivo e enogastronomico. In questo Rosolina Mare negli ultimi anni si è distinta diversificando l’offerta di servizi ( animazione, ristorazione, spettacoli, servizi per animali ecc) e creando una vera e propria “identità” per ogni stabilimento balneare, consona alle aspettative di una clientela sempre più attenta.

Nell’ incontro, saranno affrontate le tematiche più urgenti in vista della prossima stagione estiva oltre a dare una informativa sull’attività sindacale del S.I.B. – Sindacato Italiano Balneari di Confcommercio. Saranno presenti il Vice Presidente Nazionale Sib Leonardo Ranieri e il Presidente Unionmare Veneto Alessandro Berton.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.