15 Aprile 2019 12:34

POLESELLA

Gli ex consiglieri di opposizione raccolgono la sfida e si candidano con la nuova civica

Il loro obiettivo è "combattere l'immobilismo dell'amministrazione guidata da Raito"


POLESELLA – A Polesella arrivano degli sfidanti per il sindaco uscente, Leonardo Raito. Dopo l’apertura di una pagina anonima su Facebook, in cui si riportava la volontà di creare una lista elettorale per correre alle prossime elezioni comunali, viene raccolto l’appello di “Polesella Viva” dai consiglieri comunali del gruppo “Per Polesella”, che erano in consiglio fino al 2014.

“Con molto piacere abbiamo appreso che qualche volenteroso ha proposto la formazione di una Lista Civica alternativa all’attuale Amministrazione per le imminenti elezioni in Comune di Polesella – spiegano i consiglieri -. Abbiamo preso immediatamente contatto con i rappresentanti della neonata Lista Civica ed abbiamo incontrato persone positive, piene di entusiasmo e voglia di rinnovamento, persone che condividono la nostra impressione di assordante immobilismo nel quale Polesella è stata condotta. Per questi motivi il gruppo consigliare “Per Polesella”, ultima vera opposizione all’Amministrazione comunale di Polesella nel quinquennio 2009/2014, è orgogliosa di comunicare la propria collaborazione con la neonata Lista Civica Polesella Viva”.

“Dopo la nostra esperienza di opposizione attiva all’allora Amministrazione guidata dal Sindaco Ornella Astolfi, nel 2014 il nostro gruppo ha scelto di non presentarsi lasciando strada alla figura del candidato Leonardo Raito. Alla luce del lavoro svolto dal Sindaco Raito, dell’immobilità di Polesella e dei malumori generati, il nostro gruppo consigliare sostiene e collabora con la lista Polesella Viva. Un’unione
d’intenti che può rappresentare il connubio tra l’esperienza passata e la valorizzazione di nuova e giovane linfa per il bene comune di Polesella”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.