29 Aprile 2019 08:26

CASTELNOVO BARIANO

Biancardi corre per il bis, Valentini lo sfida

Due le liste che si sono presentate per le prossime elezioni comunali


CASTELNOVO BARIANO – Sabato scorso 27 aprile alle 12 è scaduto il termine onde presentare le liste alla commissione elettorale prefettizia in vista dell’election day di domenica 26 maggio: scheda doppia, europee e comunali.

Il sindaco uscente Massimo Biancardi punta al 3° ed ultimo mandato consecutivo sempre con la lista Stai con noi nel segno della continuità aggiornata. I nomi degli aspiranti consiglieri: Francesco Masini, Giada Stefanoni, Paolo Fin, Evelyn Ferrari, Elio Franceschetti, Vanni Libanori, Arianna Franciosi, Damiano Filippi, Susanna Rebeschi, Giancarlo Bergamini. Una civica di centro-destra.

Il centro-sinistra si presenta con Insieme per Castelnovo, una lista guidata da Pierluigi Valentini. Gli aspiranti consiglieri: Paolo Negri, Federica Boschini, Ivano Bernini, Giorgia Ferraresi, Davide Mazzali, Awa Thiam, Michele Ravagnani, Lorenzo Rossi, Giuseppe Zenezini, Luca Zonta.

Insieme per Castelnovo non ha ancora il simbolo in quanto la commissione elettorale lo ha bocciato temporaneamente chiedendolo di cambiarlo nel segno delle vigenti disposizioni.

Massimo Biancardi vinse una prima volta nel 2009 battendo con il 70% dei suffragi l’uscente Giorgio Meloncelli espressione della sinistra al potere dal 1945, confermandosi nel 2014 con il 72% e pure ora appare ampiamente favorito.

Insieme per Castelnovo è stata implementata solo all’ultimo momento ed è guidata da Pierluigi Valentini, classe 1947, da anni pensionato (castelnovese di origine, da anni residente in Comune di Trecenta) ma politico di lungo corso e già funzionario di partito prima Pci, poi Pds. Sindaco comunista dal 1975 al 1988 (quando si dimise senza completare il 3° mandato), fu poi per due volte non consecutive assessore provinciale all’ambiente e presidente dell’Ato; inoltre assessore esterno nella giunta Meloncelli sino al 2009, poi più niente. Dopo un decennio ritorna sulla scena amministrativa locale ma le possibilità di successo sono praticamente nulle, ciò a detta dei più.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.