18 Aprile 2019 17:23

SICUREZZA

Beccato mentre rubava, viene rimpatriato in Georgia

Condannato a due anni, al posto di concludere la pena in carcere a Rovigo è stato trasportato nella sua nazione con divieto di ritorno per 10 anni


ROVIGO – Era stato arrestato due anni fa, mentre stava rubando all’interno di una casa di Rovigo. Un furto per cui ricevette dal Tribunale di Rovigo una condanna a due anni, in quanto recidivo. E oggi, un georgiano di 33 anni, che aveva invece tentato di spacciarsi come cittadino comunitario, è stato rimpatriato forzatamente.

Al posto di scontare fino all’ultimo mese la pena, infatti, il Tribunale ha deciso che il 33enne fosse rimpatriato e non possa più tornare in Italia per 10 anni, altrimenti finirebbe in carcere per scontare il resto della pena.

Il servizio è stato curato dalla polizia di Stato di Rovigo.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.