25 Aprile 2019 13:20

CULTURA

“Bartleby” di Hermann Melville arriva al Teatro Studio

Lo spettacolo, penultimo della rassegna organizzata dal Lemming, sarà sabato 27 aprile alle 21


ROVIGO – Ironico, a tratti comico, eppure profondo e perturbante: “Bartleby” di Hermann Melville arriva in Teatro Studio. Lo spettacolo, in programma sabato 27 aprile alle 21, è realizzato dal Teatro Invito di Lecco e rappresenta il penultimo appuntamento della rassegna organizzata dal Teatro del Lemming presso lo spazio di viale Oroboni.

“Il lavoro – scrive il Teatro del Lemming in una nota – si sviluppa come una narrazione che ci prende per mano e ci conduce su un sentiero sempre più stretto, alla fine del quale ci ritroveremo sull’orlo di un abisso. Perché, come sostiene Renato Sarti, regista dello spettacolo, “Bartleby è l’umanità intera. Salvare Bartleby è un’impresa ardua, il grande fardello che ognuno di noi ha sulla coscienza.”. Lo spettacolo, firmato dal regista Renato Sarti, fondatore del Teatro della Cooperativa di Milano, vede la presenza in scena di Luca Radaelli e Gabriele Vollaro, accompagnati dalle musiche originali di Carlo Boccadoro, uno dei più importanti compositori italiani contemporanei.
Lo spettacolo si basa su uno dei romanzi brevi più discussi di Hermann Melville, autore del celebre Moby Dick e uno dei massimi scrittori di tutti i tempi.

“Bartleby”, lo scrivano (1853), viene considerato un lavoro precursore dell’esistenzialismo e della letteratura dell’assurdo, anticipatore di Kafka e Camus, ispirato a Dickens e alle filosofie orientali, resta uno dei testi più elusivi e affascinanti della storia della letteratura”.

“Teatro Invito” è compagnia professionale dal 1986, ed è riconosciuta dalla Regione Lombardia e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come “Compagnia di rilevanza artistica nazionale”. La Compagnia si distingue per l’utilizzo di una drammaturgia originale che prende spunto da fonti letterarie ma anche dal lavoro di improvvisazione degli attori, in un’alternanza di narrazione e dialogo, azione corale e canto. Oltre alla circuitazione nazionale, la Compagnia è stata presente a vetrine e festival internazionali in Francia, Germania, Svizzera, Spagna, Austria, Malta, Croazia, Repubblica Popolare Cinese, Turchia, Tunisia, Algeria, Armenia. “Teatro Invito” affianca all’attività produttiva una permanente e intensa attività sul territorio che comprende laboratori per ragazzi e adulti, letture teatrali, cene letterarie e rassegne per le scuole.

L’ingresso allo spettacolo è di 12 euro, con un biglietto simbolico di 3 euro per i giovani under25.

Per informazioni e prenotazioni, contattare il Teatro del Lemming a questo indirizzo mail  o telefonicamente al numero 0425070643.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.