04 Aprile 2019 19:53

ELEZIONI ROVIGO

Andrea Denti dice no alla candidatura, almeno per ora

L'ex consigliere Leghista prende le distanze dalla posizione adottata dagli altri 5 espulsi dal partito


ROVIGO – Andrea Denti non ci sta. L’ex consigliere leghista, ora espulso dal partito dopo aver votato la sfiducia a Massimo Bergamin determinandone la caduta, precisa che non farà parte, almeno per ora, di alcuna lista civica o politica. Soprattutto precisa che non farà parte della lista a sostegno di Andrea Bimbatti, come i suoi colleghi “espulsi” dalla Lega.

“Vorrei prendere le distanze dagli articoli di stampa locale che mi abbinano al gruppo dei 6 espulsi dalla Lega – dichiara Andrea Denti -. Il rapporto con i 5 amici è ottimo e non esiste nessun contrasto personale, ma non ho intenzione, per adesso, di prendere parte a nessuna lista civica e politica. Da ex consigliere comunale, dopo un periodo di stress per  aver compiuto un gesto si coraggioso ma carico di responsabilità, come le dimissioni dal mandato e la sfiducia al sindaco, sto alla finestra e valuto con interesse tutti i candidati che stanno emergendo sulla scena politica rodigina, in vista delle prossime elezioni amministrative”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.