15 Aprile 2019 13:13

SANITA'

Al via la campagna di disinfestazione contro la West Nile

Sarà coordinata dall'Ulss 5 polesana in tutti i comuni del territorio: l'anno scorso 50 casi gravi e sei decessi


ROVIGO – Al via il piano di interventi su tutto il territorio polesano per prevenire il virus della West Nile. Per la prima volta, infatti, la campagna di disinfestazione delle zanzare sarà coordinata dall’Ulss 5 polesana in collaborazione con tutti i comuni, con interventi calendarizzati rispondenti a un’unica società di disinfestazione.

La prevenzione, infatti, è l’unica arma per combattere un virus che lo scorso anno ha colpito ben 50 persone in modo grave, arrivando anche a comportare 6 decessi nei casi di persone già molto fragili. “Per la prima volta uniremo le forze – spiega il direttore dell’Ulss 5 polesana, Antonio Compostella -, per combattere le zanzare su tutto il territorio. Procederemo infatti a una campagna di disinfestazione coordinata con tutti i comuni, per uccidere le larve prima che crescano e prima che possano pungere gli uccelli per poi divulgare il virus della West Nile. I Comuni, quindi, non dovranno più procedere autonomamente a fare un bando di gara per l’affidamento del servizio, ognuno con proprie modalità, ma basterà appoggiarsi al nostro, le cui modalità saranno coordinate nel territorio”.

Inoltre, in concomitanza, nelle farmacie del territorio polesano saranno messe in vendita pastiglie speciali da utilizzare per le caditoie e i ristagni d’acqua privati a un prezzo agevolato. La collaborazione di tutti, in questo settore, è importante. “In questo modo – conclude Compostella – siamo sicuri di abbattere di molto l’incidenza di questo virus”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.