13 Aprile 2019 17:12

PORTO VIRO

Abbandona 7,5 quintali di rifiuti lungo l’argine: multato

Il 58enne è stato identificato dall'equipaggio della motovedetta della compagnia carabinieri di Chioggia


PORTO VIRO – Un 58enne titolare di un officina di Porto Viro è stato multato per 300 euro dai carabinieri, per aver abbandonato 7,5 quintali di  rifiuti lungo l’argine dell’Adige.

E’ la sintesi dell’operazione condotta dall’equipaggio della motovedetta della compagnia carabinieri di Chioggia a conclusione di specifici accertamenti.

Lungo la stradina arginale via Lungo Adige del Comune di Chioggia, erano stati notati nei giorni scorsi dei grossi sacchi bianchi “da cantiere” dai quali fuoriuscivano dei rifiuti, mentre altri erano abbandonati sullo spiazzo appena sotto la sede stradale. Dopo una prima sommaria verifica sul posto, è stato richiesto l’intervento degli ispettori ambientali della società VERITAS di Chioggia, con i quali si sono aperti i sacchi per verificare il loro contenuto. All’interno vi erano numerosi rifiuti indifferenziati, consistenti per lo più in tubi di gomma/PVC, bidoni, secchi, diverse taniche di plastica, cartoni, imballaggi, due salvagenti anulari di colore arancione per imbarcazioni ed altro materiale di vario genere, che per la loro natura erano riconducibili ad un’attività lavorativa professionale operante nel settore meccanico. Inoltre, a conferma di quanto supposto, tra i rifiuti veniva rinvenuta diversa documentazione tra cui numerosi “specchi presenza”, “dischi per cronotachigrafo”, una “polizza assicurativa RCA”, un “verbale di dissequestro e restituzione” di un autocarro, un “giornale di contabilità” e numerosi “blocchi di consegna”, tutti recanti l’intestazione della ditta.

Il personale della VERITAS dopo aver raccolto i sacchi e i rifiuti, per un peso complessivo 7,5 quintali, ha provveduto allo smaltimento secondo normativa. L’autore  dell’atto incivile è stato multato di  300 euro, in
relazione alle violazioni di cui al Regolamento Comunale del Servizio di Igiene Ambientale di Chioggia.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.