18 Marzo 2019 14:00

EMERGENZA

Un polesano prigioniero del tifone in Mozambico

Si tratta di don Giuseppe Mazzocco, missionario della Diocesi di Adria e Rovigo


ROVIGO – C’è anche un polesano tra i le persone bloccate in Mozambico, a causa del tifone che si è abbattuto qualche giorno fa provocando enormi danni. Si tratta di don Giuseppe Mazzocco, missionario della Diocesi di Adria e Rovigo, che stava lavorando proprio in quella zona dell’Africa.

“Il vescovo Monsignor Pierantonio Pavanello e la Chiesa diocesana di Adria – Rovigo seguono con apprensione le notizie che giungono dal Mozambico dopo il tifone che si è abbattuto nei giorni scorsi su quella zona dell’Africa – fa sapere la diocesi -. Don Davide, missionario della diocesi di Vicenza, ha dato notizie rassicuranti riguardo don Giuseppe Mazzocco prete della nostra diocesi e gli altri missionari anche se le notizie che ci arrivano sono parziali a causa dell’interruzione di energia elettrica e delle comunicazioni e descrivono una situazione drammatica soprattutto per le abitazioni e l’ambiente. Accompagniamo con la preghiera la Chiesa di Beira in attesa di altre comunicazioni ed eventuali scelte di aiuto e sostegno che saranno presto messe in atto”.

Il tifone che si è abbattuto sul Mozambico ha già provocato 157 morti, con pioggia e vento arrivati anche a 160 chilometri all’ora. Inevitabile l’impatto distruttivo sulle strutture della zona, già molto fatiscenti, crollate al suolo come cartone. Secondo l’Unicef, quasi 850mila persone sono state vittime delle gravi inondazioni conseguite alla pioggia.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.